Crotone-Milan 0-2, Pioli: “Prova di maturità. Ho visto qualità e tecnica”

CROTONE-MILAN ULTIME NEWS – Stefano Pioli, tecnico rossonero, soddisfatto per la vittoria in Crotone-Milan e per le prove di Sandro Tonali e Brahim Díaz

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Stefano Pioli Milan

Crotone-Milan, le dichiarazioni post-partita di Pioli

 

CROTONE-MILAN ULTIME NEWS – Ieri pomeriggio, allo stadio ‘Ezio Scida‘, Crotone-Milan è terminata o-2 con i gol di Franck Kessié e Brahim Díaz. Al termine del match, Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha commentato la prestazione dei suoi ragazzi. Dichiarazioni, quelle di Pioli, riprese dal ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola.

Crotone-Milan, il commento di Pioli sull’infortunio di Rebić

 

L’allenatore del Milan, prima di tutto, ha voluto parlare di Ante Rebić, infortunatosi al gomito sinistro. “Sembra che non ci sia frattura e questo diminuirebbe i tempi di recupero – ha detto Pioli sul croato al termine di Crotone-Milan -. Spero che Ante possa riprendere il prima possibile anche perché l’assenza di Zlatan Ibrahimović ci porta ad avere poche scelte in avanti”. Nonostante, però, le tante defezioni tra attacco e difesa, il Milan si è imposto bene a Crotone.

Crotone-Milan, il commento di Pioli sul match

 

“Abbiamo giocato una partita matura, consapevoli del nostro modo di stare in campo e delle nostre qualità – ha aggiunto quindi Pioli -. Non è così scontato arrivare su un campo così insidioso dopo una partita dispendiosa come quella contro il Bodø/Glimt. Siamo stati bravi a livello mentale. A livello tecnico, poi, possiamo migliorare. È un altro passo in avanti verso la nostra crescita”.

Crotone-Milan, il commento di Pioli su Tonali

 

Pioli è rimasto soddisfatto della prestazione di Sandro Tonali: “La sua è stata una prova positiva. Sono sicuro che possa e debba crescere. Non dimentichiamoci del salto che ha fatto. Si sta inserendo bene. Sono contento del suo approccio e della sua partita. Sicuramente è stata una partita importante per lui, per sbloccarsi, iniziando la partita ha dimostrato di essere quel giocatore che io penso che sia”.

Crotone-Milan, il commento di Pioli su Brahim Díaz

 

Pioli, quindi, ha elogiato anche Brahim Díaz, che, in Crotone-Milan di ieri, ha trovato anche il suo primo gol in Italia. “È un giocatore che non è un classico esterno, deve essere bravo ad alternare movimenti tra le linee e ad attaccare la profondità. Si sa muovere e sa leggere gli spazi. È appena arrivato anche lui, è molto giovane. Sono soddisfatto, ha perso qualche pallone, ma deve capire. In Italia è un gioco diverso: più fisico, più intenso. Lui però ha le qualità per fare cose importanti”.

QUI LE PAGELLE POST-PARTITA DEI CALCIATORI ROSSONERI >>>

QUI NUMERI E CURIOSITÀ SUL MATCH DELLO ‘SCIDA’ >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy