Calciomercato Milan – Donnarumma, rinnovo ‘alla Icardi’? Le ultime

MERCATO MILAN – Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma dovrebbe restare al Milan anche la prossima stagione. Poi però potrebbero aprirsi altre strade per il portiere

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Gianluigi 'Gigio' Donnarumma Milan

CALCIOMERCATO MILAN – Si aprono concreti spiragli per la conferma di Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma tra i pali della porta del Milan anche per la stagione 2020-2021.

Se, però, ‘Tuttosport‘ oggi in edicola parla di un prolungamento fino al 30 giugno 2023 con possibile inserimento di una clausola rescissoria di 50 milioni di euro nel nuovo accordo tra il numero 99 ed il club di Via Aldo Rossi, per ‘La Gazzetta dello Sport‘ le basi del nuovo contratto di Donnarumma potrebbero essere ben diverse.

Si parla, sulla ‘rosea‘, di un rinnovo di contratto come quello che firmò, l’anno scorso, Mauro Icardi con l’Inter. L’argentino, come si ricorderà, prolungò l’accordo in scadenza con i nerazzurri di una stagione per avere poi la possibilità di trasferirsi al PSG. I francesi, che lo hanno inizialmente preso con la formula del prestito, lo hanno riscattato qualche giorno fa a titolo definitivo.

Per Donnarumma, la situazione potrebbe essere similare, sebbene non identica. È possibile, infatti, che Mino Raiola, agente del portiere e il Milan si accordino per allungare il contratto di un anno, portando la scadenza dal 30 giugno 2021 al 30 giugno 2022 per poi sedersi attorno ad un tavolo nuovamente tra un anno e stabilire se andare avanti ancora insieme o se optare per un trasferimento altrove del ragazzo.

L’ingaggio del portiere sarebbe di poco inferiore ai 6 milioni di euro annui attualmente percepiti, ma, con i bonus, potrebbe anche sfondare quel muro. Donnarumma e il Milan, quindi, potrebbero darsi un altro anno di tempo, e di tregua contrattuale, per capire se le ambizioni del ragazzo e quelle del club rossonero possano coincidere anche nel futuro a lungo termine. QUESTE LE ULTIME SUL FUTURO DELLA PANCHINA DEL MILAN >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy