Pagelle Sampdoria-Milan, i voti di Tuttosport: Calabria è un intoccabile

PAGELLE SAMPDORIA-MILAN – Altro successo esterno per il Diavolo, 1-2 a ‘Marassi’ in occasione di Sampdoria-Milan. Voti e giudizi dei calciatori rossoneri

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Pagelle milan Rassegna Stampa - I voti di Tuttosport (Grafica)

Pagelle Sampdoria-Milan 1-2: i voti di ‘Tuttosport’

 

PAGELLE SAMPDORIA-MILAN – Altro successo esterno, stavolta 1-2, per il Diavolo a ‘Marassi‘ in occasione di Sampdoria-Milan, posticipo domenicale della 10^ giornata di Serie A. Vediamo insieme voti e giudizi dei calciatori rossoneri espressi nelle pagelle di ‘Tuttosport‘ oggi in edicola per questo match.

Pagelle Sampdoria-Milan, il migliore in campo

 

Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, voto 7: “Subito protagonista dopo 8 minuti per andare a prendere un colpo di testa di Lorenzo Tonelli. Poi amministra”.

Pagelle Sampdoria-Milan, il giudizio sul mister

 

Stefano Pioli, voto 7: “Il Milan è un po’ in affanno, ma ormai ha una maturità tale che gli consente di uscire vittorioso anche da partite non giocate benissimo”.

Pagelle Sampdoria-Milan, molto bene la difesa rossonera

 

Voto 6,5, quindi, per tre elementi della retroguardia milanista. Nella fattispecie, Davide Calabria (“Ancora una prova convincente. È diventato un intoccabile”), Matteo Gabbia (“Ha grinta da vendere, anche se ogni tanto eccede negli interventi”), ed Alessio Romagnoli (“Serata di contenimento, con la Sampdoria che gira intorno l’area rossonera senza creare eccessivi pericoli”). 6,5 anche per il match-winner, Samu Castillejo: “Gli bastano 34 secondi per fare subito gol, ovviamente al primo pallone toccato”.

Pagelle Sampdoria-Milan, Theo, Tonali e Kessié sufficienti

 

Voto 6, poi, per Theo Hernández (“Limita al massimo le sgroppate vincenti che ci avevano entusiasmato un anno fa”), Sandro Tonali (“Piccoli segnali di crescita, ma serve di più”) e Franck Kessié (“Dal dischetto ritrova la sua tradizionale freddezza”). Quindi, per Hakan Çalhanoğlu (“La presenza di Brahim Díaz nel primo tempo lo obbliga ad una posizione meno centrale, sulla sinistra. Ma ciò non gli impedisce di svariare sul fronte offensivo, cercando di non dare punti di riferimento”) ed Ante Rebić (“L’assist per Castillejo è importante, ma per larghi tratti del match sembra quello della prima parte della scorsa annata”.

Pagelle Sampdoria-Milan, le note dolenti

 

Chiudiamo con le insufficienze in casa rossonera. Voto 5,5 per Alexis Saelemaekers (“La Sampdoria lo chiude bene ed il belga, quando non ha tanto spazio a disposizione, fatica a diventare protagonista”) e Jens Petter Hauge (“Passo indietro rispetto alla prestazione in coppa”). Voto 5, infine, per Brahim Díaz, il peggiore in campo del Diavolo. “Pioli gli dà fiducia, ma lo spagnolo non ricambia. In coppa ne era uscito con un gol di pregevole fattura; in campionato ne esce a metà partita, sostituito”. Calciomercato Milan: Pioli ha scelto il difensore per gennaio. Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy