Calciomercato Milan – Non soltanto Rangnick: occhio ad Emery | News

Unai Emery, tecnico basco ex Siviglia, PSG ed Arsenal attualmente disoccupato, vuole rimettersi in gioco e non disdegnerebbe un approdo in Serie A

CALCIOMERCATO MILAN – Molto presumibilmente, nella stagione 2020-2021, non sarà più Stefano Pioli il tecnico del Milan. Il club di Via Aldo Rossi ha contattato, in questo periodo, molti possibili sostituti dell’allenatore emiliano. Oltre a Marcelino García Toral, e soprattutto, Ralf Rangnick, il Diavolo avrebbe intensificato i contatti con un altro manager.

Secondo quanto riferito da ‘calciomercato.it‘, infatti, ad inizio mese si sono registrati nuovi colloqui tra il Milan ed Unai Emery, allenatore basco ex Siviglia (con cui ha vinto 3 Europa League consecutive), PSG (7 trofei in due stagioni in Francia) ed Arsenal, attualmente disoccupato, il quale non vede l’ora di rimettersi in gioco in nuovo, stimolante progetto sportivo.

Emery vanta ottimi rapporti con Ivan Gazidis, amministratore delegato del Milan: era stato il dirigente sudafricano, all’epoca in cui era CEO dei ‘Gunners‘, a volere Emery all’Arsenal, infatti, per sostituire il santone Arsène Wenger sulla panchina della squadra del Nord di Londra. Emery, dal canto suo, si sente pronto per tornare in pista e non ha precluso un suo approdo nel campionato italiano.

Queste le dichiarazioni di Emery ad ‘Eurosport‘: “Sono pronto a tornare ad allenare: in Spagna, in Inghilterra, in Italia, in Francia e ovunque altro. Ma se mi chiedete dove andrò, mi sento più vicino alla Liga: se dovesse arrivare una buona occasione la prenderei al volo”. Emery era stato contattato dal Milan già nell’estate 2016: il secondo contatto sarà quello buono? CLICCA QUI PER LE ALTRE NEWS SUL CALCIOMERCATO DEL MILAN >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy