Inter-Milan, Cesari: “Valeri? Evidentemente non ha capito… ” | News

Graziano Cesari, ha giudicato così l’operato dell’arbitro Paolo Valeri, direttore di gara di Inter-Milan, derby vinto dai nerazzurri per 2 a 1

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Paolo Valeri Inter-Milan Coppa Italia

Inter-Milan, Cesari parla dell’arbitro Valeri

 

L’ex arbitro Graziano Cesari ha commentato a Sport Mediaset l’operato di Paolo Valeri. Il direttore di gara di Inter-Milan ha avuto un gran da fare nella serata di ieri, visto quanto successo tra Zlatan ibrahimovic e Romelu Lukaku (QUI le offese).

Ecco cosa ha detto: “Penso che Valeri abbia preso le decisioni giuste, quelle che deve prendere un arbitro di esperienza come lui, che conosce i giocatori e il loro temperamento. L’ammonizione è stata la sanzione giusta per Ibrahimovic e Lukaku, il loro contatto fisico non era da rosso, un testa a testa non violento. Rosso? Evidentemente, forse perché non ha sentito bene e non ha capito le parole in inglese, non è intervenuto sullo scontro verbale. Ha giudicato in base a quello che ha visto”.

“Consegue? Il referto dell’arbitro parlerà di ammonizioni, nel caso di Ibrahimovic di secondo giallo per il fallo su Kolarov, e niente altro – spiega Cesari -. Diverso sarebbe il caso in cui qualcuno, un ispettore federale ad esempio, avesse sentito qualcosa sfuggito a Valeri e lo segnalasse. Ma visto come poi è proseguita la serata, con il rientro delle squadre al completo dagli spogliatoi, non mi sembra una ipotesi probabile”. Calciomercato Milan, strada in discesa per Thauvin: ecco il motivo >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy