Roma, Strootman e De Rossi a rischio prova tv: saltano Milan e Juventus?

Roma, Strootman e De Rossi a rischio prova tv: saltano Milan e Juventus?

Kevin Strootman ha simulato in occasione del rigore concesso alla Roma, Daniele De Rossi ha esultato in maniera volgare dopo la rete

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Come sottolineato dall’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ i centrocampisti della Roma, Kevin Strootman e Daniele De Rossi, rischiano seriamente di essere squalificati con la prova televisiva e di saltare due delle gare più importanti dell’anno per la formazione di Luciano Spalletti, in piena corsa per il secondo posto, ovvero quelle contro Milan (7 maggio prossimo a San Siro) e Juventus (14 maggio allo stadio ‘Olimpico’).

Strootman rischia lo stop per due giornate, ai sensi dell’art. 35 della Giustizia Sportiva, per aver tratto in inganno l’arbitro Daniele Orsato di Schio (VI) in occasione dell’episodio che ha portato alla concessione di un calcio di rigore in favore della Roma nel derby di ieri contro la Lazio. L’ex PSV Eindhoven, infatti, ha clamorosamente simulato un contatto con il laziale Wallace, finendo a terra in area di rigore da solo, neanche minimamente sfiorato dal rivale: la Roma farà sicuramente appello, ma esistono precedenti di questo episodio con le squalifiche per due turni comminate a Nikolaj Iliev (Palermo, nel 2005), Adriano (Inter, 2007) e Miloš Krasić (Juventus, 2010). Strootman, poi, è anche recidivo: nel derby d’andata aveva già ricevuto due giornate di squalifica per simulazione, dopo che Danilo Cataldi lo aveva tirato per la maglia. Sanzione, poi, revocata, con le scuse del giocatore amareggiato per aver scatenato un parapiglia dopo aver lanciato dell’acqua verso la panchina laziale.

De Rossi, invece, messo a segno il rigore del momentaneo 1-1, si è lasciato andare ad un’esultanza ‘a luci rosse’, con le mani sulle parti basse, nei confronti della panchina della Lazio. “Esultanze da derby, non creiamo casi, non ho fatto nulla di particolare”, ha detto poi il centrocampista di Roma e Nazionale ai microfoni di ‘Premium Sport’. Le immagini, però, lo inchiodano: la Procura potrà chiedere anche in questo caso la prova tv per il gesto e sarà il Giudice Sportivo a decidere se il giocatore sarà fermato. Un turno di stop certo infine per Antonio Rüdiger, che, espulso nel finale del derby, salterà Milan-Roma.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Il Milan fa di tutto per non andare in Europa

Pagelle Crotone-Milan: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Roma-Lazio: Milan spettatore interessato del derby della Capitale

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy