Brescia-Milan, le pagelle della Gazzetta: Donnarumma strepitoso. I voti

Brescia-Milan, le pagelle della Gazzetta: Donnarumma strepitoso. I voti

“La Gazzetta dello Sport” ha pubblicato le pagelle relative a Brescia-Milan, gara di Serie A che si è disputata ieri: il migliore è Donnarumma

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

NEWS MILANLa Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, ha pubblicato le pagelle di Brescia-Milan, gara di Serie A terminata 0-1 a favore dei rossoneri grazie alla rete nel secondo tempo di Ante Rebic.

Il migliore per distacco è Gianluigi Donnarumma, che si prende un meritatissimo 7,5 (“Parate da campione, che non avranno stupito il superprocuratore Raiola in tribuna. Tiene a galla il Milan peggiore. Poi arriva Rebic”). Mezzo voto in meno per Rebic, che ha deciso il match (“Entra per Leao e porta il consueto contributo di fisicità. Il gol risolve i problemi del Milan: l’uomo giusto nel metro di campo giusto, non è poco”). 6.5 per Castillejo e Bennacer.

5,5 per Hakan Calhanoglu, che non è riuscito a incidere (“Rientra e non brilla. Uno dei consueti tiri da fuori e poco più. Nel nuovo assetto tattico si perde: non crea e non è molto utile in fase difensiva”). Stesso voto per Rafael Leao (“Qualche buon suggerimento per Ibra, ma poca incisività. Se c’è da soffrire ancora fatica. Un talento da coltivare nella buona e nella cattiva sorte)

6 in pagella per Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez, Kessie e Ibrahimovic (“Sbaglia un rigore in movimento, e per uno come lui pare pazzescco. Ma è sempre nel vivo del gioco ed è lui a creare il movimento che porta al gol”). Stesso voto per Pioli (“La squadra ha un passato da grande, ma ha anche imparato a soffrire sui campi di provincia. I successi portano punti e consapevolezza”). Intanto Mino Raiola parla di Zlatan Ibrahimovic, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy