Milan, rialza la testa: #3motivi per cui ci si deve riprendere dalla sconfitta

La sosta servirà per restituire fiato ed energie alla squadra di Gattuso dopo la sconfitta del derby: tre motivi per cui il Milan può e deve riprendersi

di Alessio Roccio, @Roccio92

LA CLASSIFICA

Un episodio brutto quello tra Kessiè e Biglia – coi due che probabilmente rimedieranno una multa da parte del club – ma da mettersi subito alle spalle. Esattamente come la sconfitta patita sul campo. Il Milan deve subito rialzare la testa e non gettare alle ortiche quanto di buono fatto fino ad ora. Della gara di ieri si sapeva che i rossoneri avevano tutto da perdere, ma ora la squadra di Gattuso deve immediatamente ripartire perché la classifica dice che il Milan è ancora stabilmente al quarto posto con ben 4 lunghezze di vantaggio sulla Roma. Un gap da amministrare e magari aumentare già nelle prossime gare con i giallorossi che affronteranno Napoli e Fiorentina, mentre i rossoneri dopo la difficile trasferta di Genova con la Samp affronteranno l’Udinese a San Siro nel turno infrasettimanale.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy