Udinese-Milan 1-2: Ibrahimovic, il solito Diavolo | Serie A News

UDINESE-MILAN ULTIME NEWS – Zlatan Ibrahimovic, con una rovesciata nel finale, ha deciso Udinese-Milan alla ‘Dacia Arena’. Rossoneri saldi al primo posto

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Zlatan Ibrahimovic AC Milan

Udinese-Milan 1-2: in Friuli ha deciso una magia di Ibrahimovic

 

UDINESE-MILAN ULTIME NEWS – Un Milan da Scudetto? Ancora troppo presto, forse, per dirlo, ma mai dire mai. Soprattutto se dopo sei giornate di Serie A sei ancora primo da solo e se in rosa hai un fuoriclasse come Zlatan Ibrahimovic.

Il ‘Corriere della Sera‘ oggi in edicola ha analizzato la prestazione dei rossoneri di Stefano Pioli in Udinese-Milan 1-2 spiegando come il bomber di Malmö abbia deciso, con una prodezza, una partita dove il Diavolo è apparso in giornata grigia, con molti errori e poche idee.

Udinese-Milan sembrava essersi incanalata verso il pareggio, con Rodrigo de Paul che, su calcio di rigore, aveva risposto ad inizio ripresa all’iniziale vantaggio rossonero siglato da Franck Kessié. Anche questo, su assist del solito Ibrahimovic. È stato a quel punto, però, che Ibrahimovic ha deciso di far vedere a tutti di che pasta sia fatto e, a 39 anni suonati, ha deciso Udinese-Milan con una prodezza personale.

“Roba da arti marziali, un colpo da taekwondo”, ha sottolineato il ‘CorSera‘, a cui ha fatto seguito l’ormai solito festeggiamento di squadra. Ibrahimovic a braccia larghe, tutti i ragazzi terribili del Milan che corrono ad abbracciarlo, come fossero gli allievi che si stringono al loro maestro.

I numeri del Milan di Pioli sono impressionanti e Ibrahimovic, 7 gol in appena 4 gare di Serie A finora giocate, è il suo condottiero in campo e fuori. Dopo Udinese-Milan, ci saranno due gare in casa per i rossoneri. Giovedì, ore 21:00, a San Siro arriva il Lille per il 3° turno del Gruppo H di Europa League. Quindi, domenica prossima, ore 20:45, ecco l’Hellas Verona, sempre a San Siro per il campionato.

Fare 6 punti in due partite permetterebbe al Milan di andare alla prossima sosta per le Nazionali ancora primo, da solo, in classifica in campionato ed a punteggio pieno nel suo raggruppamento in Europa. La stagione è ancora all’inizio, ma ma dire mai … Con Ibrahimovic, poi, tutto è davvero possibile. LE PAGELLE POST-PARTITA DEI CALCIATORI ROSSONERI >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy