Milan-Inter: si punta sull’orgoglio di Ibrahimovic | Serie A News

Domenica, a ‘San Siro’, si giocherà Milan-Inter e Zlatan Ibrahimovic, sorpassato in classifica cannonieri da Romelu Lukaku, è chiamato ad una grande prova

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Zlatan Ibrahimovic AC Milan Inter-Milan

Milan-Inter: Ibrahimovic chiamato ad un super derby

 

Domenica pomeriggio, alle ore 15:00, si disputerà Milan-Inter a ‘San Siro‘. Un derby di Milano al quale il Milan di Stefano Pioli, purtroppo, arriverà da secondo in classifica, a –1 proprio dai nerazzurri, che hanno operato il sorpasso in vetta alla Serie A lo scorso weekend.

E se il Milan, che ha guidato il campionato per 18 giornate in solitaria, vuole riprendersi la testa, dovrà affidarsi, sì, alla squadra che, in blocco, è stata protagonista di questa bella stagione. Che giocherà, secondo ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola, con orgoglio e furore. Ma soprattutto a Zlatan Ibrahimovic, il suo condottiero, dal quale, è naturale, tutti si aspettano qualcosa in più.

Sappiamo tutti l’ultima volta contro Romelu Lukaku com’è finita e, oltretutto, il belga con la doppietta alla Lazio lo ha staccato nella classifica marcatori (16 gol contro i 14 dello svedese). E certi ‘affronti’, Zlatan, non li accetta. Oltretutto, non va dimenticato come Ibrahimovic sia l’uomo derby per eccellenza. Tra Milan (8) e Inter (2) ha segnato già 10 gol nelle sfide tra rossoneri e nerazzurri.

Di cui 4 nelle ultime 3 partite. Ibrahimovic, ha commentato la ‘rosea‘, sarà determinante sul campo in Milan-Inter mentre Pioli lo sarà fuori, nei giorni che precederanno il match. L’allenatore emiliano ha avuto il merito di saper tirare fuori il meglio dai suoi ragazzi nell’ultimo anno. Ed ora dovrà essere bravo a traghettare il Diavolo verso il derby con serenità, ma applicazione e con il giusto atteggiamento. Post Ibrahimovic, che chance per Maldini! Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy