Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

Milan in Champions League con Rebic in dubbio e Kessié squalificato

Ante Rebic (attaccante AC Milan) rischia di saltare Porto-Milan per infortunio | News (Getty Images)

Ante Rebic, uscito nel primo tempo di Milan-Verona, è a rischio per la trasferta di Porto di martedì. Franck Kessié sarà squalificato

Daniele Triolo

'Tuttosport' oggi in edicola ha ricordato come oggi si saprà qualcosa in più sull'entità dell'infortunio di Ante Rebic, attaccante del Milan, costretto a lasciare il campo al 36' di Milan-Verona 3-2 per una distorsione alla caviglia sinistra. Il croato, sostituito da Rafael Leao, era già in dubbio per la partita contro gli scaligeri visto che, nell'allenamento di rifinitura, aveva subito una botta alla caviglia.

Il problema, poi, era rientrato e, infatti, in Milan-Verona il numero 12 del Diavolo è partito titolare. Rebic, logicamente, è in dubbio per Porto-Milan di martedì sera in Champions League. Brutto colpo per il tecnico rossonero, Stefano Pioli, che già dovrà fare a meno, nel reparto avanzato, di Brahim Díaz, fermato dal CoVid e di Samu Castillejo, entrato bene ieri sera in partita, che non figura nella lista UEFA per la Champions.

Si va, dunque, verso l'impiego di Alexis Saelemaekers, Rade Krunic e Rafael Leao alle spalle di Olivier Giroud. Con Zlatan Ibrahimovic, magari, pronto ad entrare a gara in corso al 'do Dragão'. Nel Milan, oltre al possibile assente Rebic, mancheranno sicuramente Mike Maignan (appuntamento, per lui, al 2022), Theo Hernández (anch'egli alle prese con il coronavirus) e Franck Kessié, squalificato dopo l'espulsione rimediata contro l'Atlético Madrid. Milan, pazzesco colpo di mercato dal Liverpool? Le ultime news >>>

tutte le notizie di