Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN-BOLOGNA

Milan-Bologna 0-0, Pioli: “È mancato solo il gol” | Serie A News

Stefano Pioli (allenatore AC Milan) non ha festeggiato con un successo le 100 panchine con il Diavolo | Milan News (Getty Images)

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato al termine di Milan-Bologna 0-0 a 'San Siro'. Recrimina per il risultato, non per la prestazione

Daniele Triolo

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha commentato Milan-Bologna, 'Monday Night' della 31^ giornata della Serie A 2021-2022, terminato 0-0 ieri sera a 'San Siro'. Le dichiarazioni di mister Pioli sono state riportate, tra i quotidiani sportivi oggi in edicola, anche dal 'Corriere dello Sport'.

«Non siamo riusciti a trovare il guizzo, la giocata giusta - ha masticato amaro Pioli al termine di Milan-Bologna -. Abbiamo fatto 33 tiri e la partita l'ha fatta il Milan ma abbiamo trovati una squadra che si è difesa bene. Abbiamo lavorato senza palla ma con la palla ci è mancato il guizzo. E' vero che quando gli avversari si chiudono, diventa difficile ma tutte le partite sono complicate. Il Torino sarà un avversario difficile perché gioca a viso aperto, con pressione e ha fermato Inter e Juventus».

 Stefano Pioli (allenatore AC Milan), qui durante Milan-Bologna 0-0 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

Ma perché il Milan non è riuscito a battere in casa il Bologna in uno dei match che sembravano più alla portata del Diavolo in questo finale di stagione. Questa l'impressione di Pioli: «Escludo la componente mentale, la prestazione è stata quella giusta. E' mancata qualità nei 20 metri finali e sono giuste le accuse. In questo periodo stiamo costruendo tanto ma finalizzando poco. Non eravamo troppo sotto pressione. La prestazione rimane ma bisogna essere più lucidi. Non ho niente da dire alla squadra se non di essere più efficaci in area».

Pioli ha espresso, dunque, tutto il suo rammarico dopo Milan-Bologna.«Questo weekend doveva essere favorevole a noi ma abbiamo accorciato il vantaggio invece che aumentarlo. Sarà un campionato difficile fino alla fine, con il Torino sarà difficile ma dobbiamo lottare fino all'ultimo perché lo meritiamo. Dobbiamo pensare alla prossima gara». Sulla prestazione di Brahim Díaz, non esaltante, Pioli ha infine chiosato difendendo lo spagnolo.

«Di palloni Brahim ne ha toccati ma è stato respinto bene. Negli ultimi minuti con l'entrata di Zlatan ci siamo fatti attrarre dalla possibilità di mettere palloni alti ma ci stava perché mancavano sempre meno minuti. Dovevamo essere più lucidi. Sulla prestazione e sulla voglia di vincere non ho nulla da rimproverare ma dobbiamo fare meglio». Milan, nuovo trequartista dalla Ligue 1? Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di