PM – Tatarusanu: “Il Milan vuole fare cose importanti. Sarò sempre pronto”

PM – Tatarusanu: “Il Milan vuole fare cose importanti. Sarò sempre pronto”

ULTIME NOTIZIE LIVE CALCIOMERCATO MILAN – I rossoneri hanno presentato ufficialmente oggi Ciprian Tatarusanu, classe 1986, nuovo secondo portiere del Milan

di Stefano Bressi, @StefanoBressi
Ciprian Tatarusanu Milan

Termina qui la conferenza stampa di Tatarusanu a Milanello. 

Su cosa gli piace della Serie A e il ricordo più bello: “Mi piace che c’è molta esigenza, ne ero già abituato in Romania e a Firenze. Si punta su ogni dettaglio, mi piace questo. All’inizio non è facile, ora sono arrivato dal campionato francese che è molto diverso. Faccio di tutto per adattarmi alle esigenze del campionato e della squadra e alle richieste dell’allenatore”.

Su qualcuno che l’ha colpito: “Ho fatto un solo allenamento con la squadra, difficile dirlo”.

Cosa Gigio può apprendere da lui: “È giovane solo per età. Dovete chiedere a lui. Io da portiere posso rubare a tutti qualcosa. Questo è un mestiere in cui si impara e anche in cui si ruba. Ci sono tanti segreti”.

Su cosa spera di portare in campo e fuori: “In campo è la cosa più importante, nello spogliatoio devo ancora instaurare i legami”.

Se vorrebbe chiudere la carriera al Milan: “Perché no, lo sperano in tanti”.

Se ha visto qualcosa in Pioli che non aveva visto in altri: “Troppo poco tempo a disposizione”.

Su Stefano Pioli: “Ho lavorato poco con lui. Solo due settimane di ritiro. Appena sono arrivato mi ha subito fatto vedere cosa vuole da un portiere per aiutare la squadra”.

Su Gigio Donnarumma durante i rigori: “Mi ricordo quando ero a Firenze un rigore per noi finito sul palo, di Ilicic. Penso sia bravo, spinge bene. Bisogna concentrarsi per fare gol, devono tirare molto bene. Anche io paro tanti rigori, siamo ‘grandi’ e per questo perdono la lucidità”.

Su cosa significa lavorare da secondo portiere: “Solo a Lione sono stato secondo, anche qui ora. Non è facile. Devi dare ogni giorno il 100% sapendo che forse domenica non giocherai. Però mi piacciono le provocazioni, darò sempre tutto. Quando ci sarà l’opportunità spero di aiutare la squadra”.

Sulla prima sensazione quando ha saputo del Milan: “Sono stato felice, quando una squadra così importante, che ha fatto la storia e ha vinto tanto, con tanti giocatori importanti, ti vuole hai subito voglia di andarci. Ho preso subito in considerazione di venire qua. E per fortuna sono arrivato”.

Sui tifosi allo stadio: “Non è facile giocare una partita senza tifosi, al di là della competizione. In Francia già ci sono 5mila tifosi, non sono tanti, ma c’è un’altra sensazione. Sembra un po’ meglio. Spero che anche qua in Italia si aprano gli stadi ai tifosi. Noi giochiamo anche per loro”:

Su quanto è importante l’esperienza al Milan anche per la Nazionale: “Certo, la Nazionale è molto importante. Ho giocato tante partite e voglio fare ancora bene. Abbiamo i play-off con l’Islanda. Devo fare il massimo qua e farmi trovare sempre pronto”.

Sull’Italia nel destino: “Ho fatto la mia prima partita in Nazionale contro l’Italia, anche se giocavamo in Austria. Tanti giocatori rumeni hanno giocato in Italia. È più facile per noi qui”.

Sul passato alla Steaua e le sfide col Milan: “Prima di giocarci sono stato tifoso della Steaua, sono cresciuto con gli anni d’oro della Steaua: la finale vinta col Barcellona grazie a 4 rigori parati dal portiere e quella persa col Milan. Tutti i bambini sognavano di vincere il campionato con la Steaua, io sono stato fortunato”

Sulla fiducia nei suoi confronti: “Sì, vedo che la società vuole fare cose importanti. Abbiamo visto anche come stanno agendo sul mercato. Sono fiducioso”.

Quasi tutto pronto per l’inizio della conferenza stampa di Tatarusanu a Milanello.

Il portiere, ex Steaua Bucarest, Fiorentina (2014-2017), Nantes e, appunto, Olympique Lione, indosserà in questa stagione la maglia numero 1 del Milan.

Tatarusanu è giunto al Milan a titolo definitivo. È costato appena 500mila euro e ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2023 con il club di Via Aldo Rossi.

ULTIME NOTIZIE LIVE CALCIOMERCATO MILAN – Amici di ‘PianetaMilan.it‘, benvenuti al ‘Milanello Sports Center‘ di Carnago (VA), dove tra poco, alle ore 13:15, il Milan presenterà in conferenza stampa Ciprian Tatarusanu. Il portiere rumeno, classe 1986, arriva dai francesi dell’Olympique Lione e sostituisce in rosa Asmir Begović, rientrato al Bournemouth per fine prestito. Restate con noi per non perdervi neanche una dichiarazione in diretta di Tatarusanu!

LEGGI QUI LE ULTIME NEWS DI MERCATO SU FEDERICO CHIESA >>>

LEGGI QUI LE PAROLE DI DEMETRIO ALBERTINI SU SANDRO TONALI E NON SOLO >>>

LEGGI QUI LE ULTIME NEWS DI CALCIOMERCATO IN TEMPO REALE >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy