Calciomercato Milan – La prova dei 9: quanti contratti in scadenza in 15 mesi

Serie A ferma per il coronavirus, si può cominciare a pensare al mercato. Da oggi al 30 giugno 2021 il Milan avrà ben 9 situazioni intricate da risolvere

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Gianluigi Gigio Donnarumma Milan

CALCIOMERCATO MILAN – Il campionato di Serie A è fermo a causa dell’emergenza per il coronavirus ed in casa Milan si può già cominciare a parlare di calciomercato. Il ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola ha evidenziato, infatti, come, nei prossimi 15 mesi, da qui al 30 giugno 2021 dunque, il club di Via Aldo Rossi abbia ben 9 situazioni intricate da risolvere, tutti a causa di contratti in scadenza.

E con il licenziamento di Zvonimir Boban dal ruolo di Chief Football Officer, considerando anche il probabile addio del direttore tecnico Paolo Maldini e del direttore sportivo Frederic Massara nei prossimi mesi, spetterà all’amministratore delegato Ivan Gazidis, con i suoi fidati collaboratori, prendere in mano la situazione e le redini del club rossonero. Si preannunciano, dunque, tanti colloqui con i procuratori dei calciatori in questione.

La priorità è rappresentata da Zlatan Ibrahimovic, il cui contratto con il Milan scadrà il prossimo 30 giugno: a giorni è previsto un incontro tra Mino Raiola, agente dello svedese, e Gazidis per provare a capire le intenzioni del centravanti di Malmö. Ibrahimovic, per il ‘CorSport‘, è rimasto scottato dal licenziamento di Boban, colui che, per mesi, lo aveva chiamato in continuazione per convincerlo a tornare in rossonero.

Ibrahimovic, soprattutto, vorrà capire le prospettive della società, che va verso una linea giovane e dai costi contenuti: persuadere l’attaccante a rimanere non sarà facile, ma Gazidis ci proverà. Poi, sempre nella scuderia di Raiola, c’è anche Giacomo ‘Jack’ Bonaventura, il quale, però, difficilmente rinnoverà il contratto. Sul nome di Bonaventura ci sarebbe una spaccatura all’interno della società, tra chi vorrebbe confermarlo considerandolo importante e chi, invece, volterebbe pagina lasciandolo andare. Raiola, per lui, ha già allacciato contatti con Napoli e Lazio.

Il portiere Asmir Begovic, arrivato in prestito dal Bournemouth, ha poche chance di essere confermato mentre si gioca un posto nel Milan per il 2020-2021 il difensore danese Simon Kjaer, entrato subito nei meccanismi di Stefano Pioli: per riscattare il suo cartellino i rossoneri dovranno versare appena 2,5 milioni di euro al Siviglia. Dubbi, quindi, su Alexis Saelemaekers, giunto in prestito con diritto di riscatto dall’Anderlecht: poche apparizioni senza mai dare la sensazione di essere un valore aggiunto per il Diavolo.

Quindi, andranno affrontate le situazioni di altri quattro calciatori con contratto in scadenza nel 2021: primo tra tutti, logicamente, Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma. Raiola, finora, ha sempre parlato con Boban di un eventuale prolungamento del contratto del portiere rossonero ed ora dovrà cominciare a relazionarsi con Gazidis su questo. Nel caso non si dovesse giungere ad un accordo per il rinnovo, si prenderanno in esame tutte le offerte per il portiere della Nazionale Italiana. Donnarumma vorrebbe restare al Milan; il suo manager, però, chiede un aumento salariale (attualmente percepisce 6 milioni di euro netti l’anno) che il club non è disposto a concedere.

Infine, occhio alle situazioni di Mateo Musacchio, Hakan Calhanoglu ed Ante Rebic. Se il croato è in prestito dall’Eintracht Francoforte e, per un suo eventuale riscatto, saranno dunque decisivi i prossimi mesi, sul difensore argentino e sul fantasista turco le strade sono due: rinnovo o cessione. Musacchio, in particolare, sembra maggiormente indiziato ad andare via, dopo che ha perso il posto da titolare per svariati motivi fisici. Su Calhanoglu ci sono sempre club inglesi, tedeschi e turchi. Intanto, sul fronte allenatore, emergono novità interessanti sul profilo di Ralf Rangnick: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy