Calciomercato Milan – Musacchio non è incedibile: il punto

Mateo Musacchio, classe 1990, potrebbe lasciare il Diavolo in estate. Il difensore centrale argentino di passaporto spagnolo ha mercato nella Liga

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Mateo Musacchio Milan

CALCIOMERCATO MILAN – Al termine di questa stagione il Milan, alle prese con l’ennesima rivoluzione societaria e tecnica, potrebbe privarsi, dopo tre anni, di Mateo Musacchio.

Musacchio, classe 1990, è stato infatti scavalcato da Simon Kjaer nelle gerarchie di Stefano Pioli e, in occasione dell’ultima gara contro il Genoa, perfino dal giovane Matteo Gabbia.

Non più titolare inamovibile, e per giunta in scadenza di contratto il 30 giugno 2021, Musacchio potrebbe dunque essere ceduto dal Milan per fare cassa. Il calciatore argentino di passaporto spagnolo, ex Villarreal, ha mercato nella Liga.

Ma a quale prezzo il Diavolo potrebbe cedere Musacchio? Al 30 giugno 2020, il suo cartellino, a bilancio del club rossonero, varrà circa 4,5 milioni di euro. Pertanto, ogni cifra a partire da quel valore in su consentirà al Milan di realizzare plusvalenza da una sua eventuale cessione.

Cedendo Musacchio, per altro, il Diavolo risparmierebbe, a bilancio, anche 3,5 milioni di euro lordi di ingaggio. La missione vera di Ivan Gazidis, amministratore delegato del club meneghino, invece, sarà quella di …. per scoprirlo, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy