Il Milan e la decisione del Tas: il club ha ottenuto quel che voleva

Il Milan e la decisione del Tas: il club ha ottenuto quel che voleva

Come viene riportato dalla “Gazzetta dello Sport”, il Tas ha estromomesso il Milan dall’Europa League: il club rossonero ha ottenuto quel che voleva

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME MILAN – Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, Il Milan è stato escluso dalla prossima Europa League sulla base di un accordo – Consent award (lodo arbitrale transattivo) – raggiunto con la Uefa e ratificato dal Tas. L’esclusione non può che suscitare scalpore, ma di fatto il Milan ha ottenuto quel che voleva: grazie alla non partecipazione all’Europa League, infatti, il club sana il pregresso sino al bilancio chiuso nel 2018 e dunque espia le sue “colpe”. Questo verdetto accorda i due trienni in esame e permette di ripartire da quello successivo. Ma cosa succederà nel prossimo futuro? Ecco l’ipotesi, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy