Inter, calvario per Sensi: si allungano i tempi di recupero

Inter, calvario per Sensi: si allungano i tempi di recupero

Stefano Sensi, classe 1995, centrocampista dell’Inter, è fermo da ottobre: il consulto dallo specialista non è andato bene, tornerà nel nuovo anno

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS INTER – Secondo quanto riferito dal ‘Corriere dello Sport‘ questa mattina in edicola, non è andato bene il consulto dello specialista a cui ieri è stato sottoposto Stefano Sensi, classe 1995, centrocampista dell’Inter fermo, in pratica, dallo scorso 6 ottobre, quando uscì per infortunio muscolare durante il primo tempo di Inter-Juventus a ‘San Siro‘, eccezion fatta per 20′ giocati successivamente in casa del Borussia Dortmund in Champions League.

Per lo specialista, infatti, Sensi necessita di prolungare i tempi per il recupero e di fermarsi ulteriormente: il numero 12 nerazzurro, che ha accusato problemi alla gamba destra, prima allo psoas e, quindi, al muscolo adduttore, presumibilmente tornerà a disposizione di Antonio Conte, tecnico dell’Inter, soltanto con il nuovo anno, dopo la sosta del campionato di Serie A per Natale. In casa nerazzurra, intanto, fa discutere il tema del rinnovo di contratto dell’attaccante argentino Lautaro Martínez: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter/// Instagram/// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy