Kakà, è nostalgia Milan: il brasiliano pensa al grande ritorno

Kakà, è nostalgia Milan: il brasiliano pensa al grande ritorno

Salutata Orlando, Kakà starebbe pensando di ritornare ancora una volta in rossonero. Per il suo futuro, però, altre due ipotesi: il punto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Dopo tre stagioni caratterizzate da gol e prodezze, Ricardo Kakà ha detto addio agli Orlando City ed alla Major League Soccer statunitense. Come riportato dall’edizione odierna di ‘Tuttosport’, il brasiliano, che ha disputato l’ultimo impegno ufficiale con i viola a Philadelphia, vestirà un’ultima volta la maglia della franchigia della Florida in un’amichevole a scopo benefico contro la Nazionale di Porto Rico, e, quindi, deciderà cosa fare nel suo futuro immediato.

Per Kakà, classe 1982, potrebbe prefigurarsi un ritorno in Brasile, al San Paolo, che gli sta facendo una corte serrata, oppure al Milan, in qualità di dirigente e non di calciatore, qualora decidesse di smettere con il calcio giocato. Al momento, però, ha sottolineato ‘Tuttosport’, l’idea non sembra trovare grande riscontro dalle parti di Via Aldo Rossi, anche se Kakà non manca occasione per inviare messaggi d’amore alla società rossonera.

Per ora sembra che il terzo matrimonio tra Milan e Kakà, dopo quelli del 2002 e del 2013, non debba andare a buon fine. In futuro, però, chissà cosa potrà succedere: in fondo, “certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Çalhanoğlu: “Sento il peso del numero 10: mi ispiro a Kakà”

VIDEO – Kakà, i gol più belli nella Major League Soccer

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy