CorSera – Braida: “Calciatori ed agenti hanno troppo potere”

CorSera – Braida: “Calciatori ed agenti hanno troppo potere”

Ariedo Braida, ex dirigente del Milan, ha parlato questa mattina ai microfoni del ‘CorSera’ sull’attuale momento del calcio mondiale: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILANAriedo Braida, ex dirigente rossonero, ha parlato ai microfoni del ‘Corriere della Sera‘ oggi in edicola del peso eccessivo che calciatori e agenti stanno guadagnando nel calcio attuale: “I calciatori e il loro agenti hanno troppo potere e fanno ciò che vogliono: non si rendono conto dei danni ai club”. Intanto, oggi hanno parlato, al ‘Milanello Sports Center‘ di Carnago (VA), gli ultimi tre acquisti del Milan, il difensore Léo Duarte, il centrocampista Ismael Bennacer e l’attaccante Rafael Leao: per le loro parole, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy