Vieira: “Andare al Milan da giovane è stata la fortuna della mia carriera”

Vieira: “Andare al Milan da giovane è stata la fortuna della mia carriera”

Patrick Vieira, classe 1976, ex centrocampista di Arsenal, Juventus e Inter, aveva militato, da giovanissimo, nel Milan di Fabio Capello: le sue rivelazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS MILANPatrick Vieira, classe 1976, oggi allenatore del Nizza, nella Ligue 1 francese, ha vinto tanto da calciatore, in Inghilterra, con la maglia dell’Arsenal e, in Italia, con quelle di Juventus e Inter. Non tutti ricordano, però, come, da giovanissimo, neanche ventenne, aveva militato nel Milan di Fabio Capello, proveniente dal Cannes, ed aveva fatto un notevole apprendistato. Lo ha rivelato oggi, lo stesso Vieira, ai microfoni di ‘Sky Sport‘.

“La mia fortuna è stata di essere al Milan in un grande periodo. Mi ricordo quando sono arrivato avevo 20 anni, nello spogliatoio c’erano Paolo Maldini, Alessandro Costacurta, Franco Baresi: questi giocatori mi hanno capire che il calcio è più che un gioco, è un lavoro. Soprattutto ho visto come loro si comportavano dentro e fuori dal campo e questo mi ha aiutato a fare carriera”. Ironia della sorte, percorso inverso, dall’Arsenal al Milan, potrebbe compiere a gennaio un altro forte calciatore: per i dettagli, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter/// Instagram/// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy