Milan, esordio Colombo: “Ho sempre lavorato per questo”. La sua storia

MILAN NEWS – Lorenzo Colombo, attaccante della Primavera del Milan, ha esordito in prima squadra contro la Juventus. Conosciamo meglio questo talento

di Renato Panno, @PannoRenato
Lorenzo Colombo Milan

MILAN NEWS – Dopo l’inferno, il paradiso. Una frase che, seppur riguarda un ragazzo di soli 18 anni, è assolutamente adatta. Lorenzo Colombo, attaccante del Milan Primavera, ha esordito in prima squadra contro la Juventus in Coppa Italia, match terminato a reti bianche che ha decretato la fine dell’avventura rossonera. Un traguardo conquistato senza non pochi ostacoli per il giocatore, che ha già dovuto affrontare un grave infortunio che lo ha tenuto fuori per diverso tempo.

Il 1° febbraio 2020, però, Colombo si è ripreso quello che aveva lasciato in sospeso. Nella gara contro il Cittadella, Federico Giunti lo butta nella mischia a inizio secondo tempo. Il risultato? Tripletta in 45 minuti. Storia da predestinato. Il classe 2002 ha l’occasione di giocare soltanto 6 gare ma, nonostante ciò, sfiora quasi la doppia cifra, segnando ben 9 gol. La sua media di un gol ogni 30 minuti fa intuire bene la fame di un giocatore che vuoi dimostrare tutto. Colombo si definisce un giocatore “con un gran tiro e con un buon senso della posizione“. Le premesse non sono affatto male, il Milan spera che possa dimostrarlo presto. Ecco il focus dedicatogli dal club rossonero.

Intanto arriva la clamorosa notizia dalla Germania: Rangnick ha scelto un’altra squadra? LEGGI QUI PER LE ULTIME >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy