Gattuso, missione compiuta: Calhanoglu è recuperato

Calhanoglu ha reso meno del dovuto per diversi mesi, ma in questo 2019 anche lui sembra essere tornato una pedina fondamentale per il Milan

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Contro l’Empoli Hakan Calhanoglu ha firmato il suo quinto assist stagionale mentre la settimana precedente, contro l’Atalanta erano arrivati un altro assist e soprattutto il primo gol dell’anno. Sintomi evidenti, questi, della ritrovata forma del numero 10 del Milan, che però già da qualche settimana era parso, finalmente, in crescita. Dal turco, dopo lo splendido finale della scorsa stagione, l’ambiente rossonero quest’anno si aspettava moltissimo e almeno per il momento, invece, aveva dovuto sopportare diverse delusioni per una serie di prestazioni non all’altezza. Qualche distrazione dalla vita privata e qualche acciacco di troppo lo avevano frenato e infine si erano aggiunte anche le voci di mercato.

Rino Gattuso, però, non ha mai avuto dubbi sul suo giocatore, lo ha sempre messo titolare e soprattutto lo ha sempre difeso pubblicamente e ora può passare all’incasso visto che Calhanoglu, risolti tutti questi guai, sembra essere tornato. A fare la differenza, oltre a una ritrovata serenità è una condizione fisica ritrovata, ma c’è anche un aspetto tattico da non sottovalutare. L’arrivo al Milan di Lucas Paquetà, mezz’ala atipica che ama spingersi fino all’area di rigore avversaria, ha fatto benissimo anche al numero 10 rossonero che ha subito trovato un feeling particolare con il brasiliano. I due parlano già la stessa lingua a livello calcistico e in campo si vede eccome visto che dalla loro fascia arrivano pericoli a iosa per le difese avversarie. Ora all’ex Bayer Levekusen si chiede l’ultimo passo: la continuità ad alto livello perchè un Calhanoglu pienamente recuperato potrebbe essere l’arma in più in questo finale di stagione.

LAZIO, SI FERMA LULIC: NIENTE MILAN PER LUI

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy