Galliani: “San Siro, Milan e Inter possono convivere. Finalmente un derby Champions”

Adriano Galliani, ex amministratore delegato del Milan, ha espresso la sua opinione sulla questione stadio e guardato al derby del prossimo 17 marzo

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Adriano Galliani, attuale amministratore delegato del Monza, ma per ben 31 anni dirigente del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Radio Anch’Io lo Sport‘, in onda sulle frequenze di ‘RadioRai‘.

Sulla questione stadio di Milano, Galliani ha detto: “È molto bello, ma è stato costruito nel 1926. Non tutti sanno che ‘San Siro‘ era originariamente era del Milan. Ora le società devono decidere se rimanere lì, soluzione che per me è la migliore; oppure fare uno stadio nella zona del Trotto. A Milano ci sono grandi opportunità per fare uno stadio, che deve essere in comune fra Milan e Inter. I rapporti fra i tifosi, straordinari ed abituati a convivere, fanno sì che si possa continuare con uno stadio comune”.

Poi, sul derby di Milano, Galliani ha incalzato: “Ci andrò. Sarà un derby che finalmente dopo tanti anni vede le due milanesi davanti alle romane. Una partita fondamentale per la Champions, il mio augurio è che vadano entrambe. Caso Mauro IcardiBeppe Marotta faceva il direttore sportivo a Monza, lo conosco da quando ero ragazzino e non mi permetto di giudicare in casa altrui”.

PER LE DICHIARAZIONI INTEGRALI DI GALLIANI, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy