Verso Spal-Milan, Pioli ‘gongola’ e prova a vincerle tutte

MILAN NEWS – Stefano Pioli sta provando a mettere in difficoltà la dirigenza del Milan. Il suo futuro è segnato, ma la parole d’ordine è una: determinazione

di Renato Panno, @PannoRenato
Stefano Pioli Milan

MILAN NEWS – L’edizione odierna di ‘Tuttosport’ evidenzia il buon lavoro portato avanti da Stefano Pioli nel corso dei mesi. L’allenatore del Milan, subentrato a Marco Giampaolo, si è trovato in una situazione di assoluta emergenza, ma è riuscito comunque a reagire e a far crescere la sua squadra. Nonostante le cose positive viste nel corso della sua avventura rossonera, il suo futuro è già segnato, con Ralf Rangnick che prenderà il suo posto a fine stagione.

Una decisione azzardata? Probabilmente sì, perché la bocciatura è arrivata dopo soltanto due mesi di lavoro, prima che la crescita personale e dei calciatori diventasse ben visibile agli occhi di tutti. Dopo la ripresa del calcio post-lockdown, Pioli ha costretto la Juventus allo 0-0 con l’uomo in meno e ha vinto due partite consecutive in campionato contro Lecce e Roma. Proprio i giallorossi erano stati indicati dall’ex Fiorentina come obiettivo della classifica del Milan, con un quinto posto che adesso dista 6 punti. Una classifica meno amara, che alimenta i rimpianti per le occasioni sprecate: “Se non siamo riusciti a fare punti si vede che abbiamo avuto qualche mancanza. Per far crescere la squadra ci vuole tempo e sacrificio, ma non possiamo guardarci indietro. Adesso abbiamo davanti 10 partite e 30 punti a disposizione”.

Alcune parole poi sulla media punti del Milan di 2 punti a partita: “E’ un’ottima media, riuscire a tenerla sarebbe positivo, poi vediamo se basterà a conquistare l’Europa”. Ecco perché Pioli gongola, perché sa che la bontà del suo lavoro è oggettivo, ma attenzione a pensare che questo sia un traguardo: “Vittoria contro la Roma? Non abbiamo ancora fatto niente. Dobbiamo dimostrare ogni volta di poter battere chiunque”. Attenzione alta e consapevolezza: questa la ricetta del ‘partente’ Pioli.

Il Milan intanto lavora per il futuro di Rebic: decisione ormai presa, LEGGI QUI PER LE ULTIME >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy