Suso, il Milan se lo tiene stretto: Gattuso adotta la “tattica” Calhanoglu

Suso, il Milan se lo tiene stretto: Gattuso adotta la “tattica” Calhanoglu

Jesus Suso, non sta attraversando un periodo molto felice al Milan, ma Gattuso lo difende in conferenza stampa così come ha fatto con Calhanoglu

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Come viene sottolineato da Tuttosport, Suso scenderà in campo dal primo minuto nella sfida di quest’oggi contro il Sassuolo, in programma alle ore 18 a San Siro. Lo spagnolo non attraversa un ottimo periodo di forma, ma Gattuso giustamente continua a dargli fiducia, sperando che in poco tempo possa innalzare il livello delle proprie prestazioni.

ESEMPIO CALHANOGLU – Qualcosa di simile è successo con Hakan Calhanoglu. Il turco nel corso della stagione è stato molto criticato, ma Gattuso lo ha sempre schierato titolare, difendendo a spada tratta il suo calciatore. I risultati sono arrivati qualche settimana dopo, con l’ex Bayer Leverkusen che è stato uno dei migliori in campo nella partita contro l’Atalanta a Bergamo, uno dei match fondamentali in questa corsa Champions. Con Suso succederà la stessa cosa, sperando che possa decisivo il prima possibile.

DERBY – L’obiettivo è quello di avere lo spagnolo al massimo della condizione nella partita contro l’Inter, in programma il 17 marzo prossimo. Suso ha già fatto male ai cugini in passato, e cercherà di essere il leader tecnico del Milan anche nella prossima stracittadina. L’ex Liverpool è fondamentale per gli schemi di Gattuso, e dai suoi piedi passano molte delle fortune rossonere, anche se c’è da sottolineare come rispetto al passato la squadra sia più equilibrata, con Paquetà e Calhanoglu in grado di creare altrettanti pericoli alla difesa neroazzurra. In ogni caso il Milan se lo tiene stretto, in attesa della svolta in questa seconda parte di stagione.

INTANTO GATTUSO SCIOGLIE I DUBBI SU KESSIE, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy