Nuovo stadio, Sala avvisa: “Deve essere di proprietà del Comune”

Nuovo stadio, Sala avvisa: “Deve essere di proprietà del Comune”

“La Gazzetta dello Sport”, in edicola questa mattina, ha riportato le dichiarazione Giuseppe Sala, sindaco di Milano, ha rilasciato nella giornata di ieri

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

La Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, ha riportato le dichiarazioni che Giuseppe Sala, sindaco della città di Milano, ha rilasciato nella giornata di ieri sulla questione stadio: “Tutte le proposte sono legittime. La cosa che mi interessa è che sia chiara la posizione mia e dell’amministrazione: io preferirei che Inter e Milan lavorassero sullo stadio esistente, però se nel rispetto delle regole le società proponessero un nuovo stadio, non potremmo che esaminarlo, lasciando da parte la fede calcistica e le emozioni che ognuno di noi può avere”.

Sul nuovo impianto: “Bisognerebbe trovare una formula perché sia di proprietà del Comune: una volta realizzato i due club dovrebbero cederlo ottenendo una concessione a lunghissimo termine. C’è solo un vincolo che io pongo alle società: non possiamo perderci. Per cui io francamente non so dire a che soluzione arriveranno, ma li sto invitando a presentare una proposta. Il Comune non vuole speculare sul nuovo stadio, ma le squadre da questo punto di vista lo sanno bene. Inter e Milan adesso stanno facendo una valutazione dal punto di vista economico-finanziario: un nuovo stadio costerebbe circa 5-600 milioni e credo che stiano valutando anche il valore della ristrutturazione”. A proposito del nuovo stadio, ecco le cinque cose da sapere. Continua a leggere >>>

SAMPDORIA-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy