Matheus Paquetà: “Mio fratello sarà grande”

Il fratello di Lucas, Matheus Paquetà, gioca nel Monza e assicura per il 39 rossonero: si trova nell’ambiente giusto e sognava di essere qui.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Tra i due fratelli, è sempre stato Lucas Paquetà il vero predestinato: il primo a lasciare casa, il primo ad appassionarsi davvero al calcio. Matheus Paquetà ha invece provato a seguire le orme di Lucas, trasferendosi a gennaio vicino a Milano: lo ha acquistato il Monza, ma tesserabile per questioni d’età solo in Coppa Italia. Il 39 del Milan ha già conquistato tutti, Matheus deve ancora dimostrare di avere talento. Ha parlato a “La Gazzetta dello Sport” intanto. Ecco le sue parole.

Come ha vissuto il primo gol dalla tribuna: “È vero, ero allo stadio con tutta la nostra famiglia e con la moglie di Lucas, Maria Eduarda. Siamo felici e orgogliosi per quello che sta facendo mio fratello. Fin dalla sua infanzia, e io ne sono stato testimone, il suo sogno era quello di giocare a San Siro con il Milan e segnare in questo stadio. Ha realizzato il suo desiderio e insieme quello di tutti noi che lo amiamo: siamo una famiglia unitissima”.

Sulla dedica al Flamengo: “La dedica che ha fatto è stata davvero molto sentita, la tragedia di quei ragazzi ha colpito tutti noi e non poteva essere altrimenti. Erano ragazzi come me e soprattutto Lucas, inseguivano il sogno di giocare a pallone, quello che è successo è tremendo. Mio fratello poi è particolarmente sensibile, crede molto in Dio, come fa la nostra famiglia”.

Cosa si aspetta da Lucas dopo questo inizio: “Non c’è dubbio, ottimo inizio. Anche perché Lucas può crescere ancora e il Milan è l’ambiente giusto per farlo. Se è arrivato da poco tempo ma sta giocando con continuità significa che è ritenuto all’altezza. Da qui si ricomincia: deve essere il punto di partenza per tutti i miglioramenti che potrà fare. È già bravo ma potrà diventare ancora più grande. Si trova molto bene con tutti i compagni e ha trovato da subito un bel feeling con Gattuso”.

Sul Monza: “Qui sto vivendo una bella esperienza, anche per me è il contesto giusto per farmi vedere. Devo migliorare moltissimo e qui posso farlo. Lucas aiuterà il Milan a raggiungere grandi obiettivi, io spero di fare lo stesso con questa società”.

INTANTO PIATEK HA NUMERI DA CECCHINO… CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy