Chievo, Jaroszynski: “Piatek? Ha una forza mentale incredibile”

Chievo, Jaroszynski: “Piatek? Ha una forza mentale incredibile”

Pawel Jaroszynski, terzino del Chievo Verona, nell’intervista rilasciata alla “Gazzetta dello Sport”, ha parlato di Piatek, suo compagno di nazionale

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Pawel Jaroszynski, terzino del Chievo Verona, prossimo avversario in campionato del Milan, nell’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, ha parlato di Piatek, suo compagno di nazionale: “Sinceramente non immaginavo che appena arrivato in Italia potesse diventare un top player così velocemente. Non solo segna tanti gol ma gioca anche bene, per lui e per la squadra. Già al Genoa ha iniziato subito ad andare forte e a fare un ottimo lavoro. Sta facendo altrettanto bene con il Milan e oggi è davvero uno dei migliori. Per lui è stato molto importante sapersi adattare immediatamente al calcio italiano ed è successo perché ha la testa giusta. La sua forza mentale è incredibile e credo che sia una delle sue qualità migliori. È stato bravo a capire fin da subito il modo di giocare delle squadre italiane e grazie alla voglia di migliorarsi è diventato il giocatore che tutti noi oggi vediamo. Affrontarlo sarà difficilissimo per noi difensori. Il suo stile di gioco si è evoluto rispetto a quando giocavamo insieme a Cracovia. Ora è bravissimo anche a difendere la palla spalle alla porta, ha acquistato tanta forza fisica e ha anche molta più velocità. In più, a differenza di prima, appena ha un’occasione calcia per cercare il gol. Tutti stiamo apprezzando il suo modo di giocare, ma sono sicuro che sabato la nostra difesa sarà più forte di lui”.

A PROPOSITO DI PIATEK, ECCO LE CINQUE CURIOSITA’ SULL’ATTACCANTE, CONTINUA A LEGGERE >>>

CHIEVO-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy