Profiling – Ambrabat, motorino instancabile per il centrocampo

Profiling – Ambrabat, motorino instancabile per il centrocampo

Sofyan Amrabat, centrocampista classe 1996 dell’Hellas Verona, in estate potrebbe raccogliere l’eredità di Franck Kessie: ecco il suo profiling

di Alessio Roccio, @Roccio92

LA SCHEDA

Sofyan Amrabat Verona
Sofyan Amrabat, centrocampista del Verona (credits: GETTY Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nelle ultime settimane il Milan ha messo gli occhi in maniera prepotente su Sofyan Amrabat, giovane centrocampista marocchino dell’Hellas Verona. I rossoneri lo stanno tenendo d’occhio e lo valutano come profilo futuro in vista della sessione di mercato estiva. Amrabat, infatti, ha già vestito le maglie di Bruges e Verona in questa stagione e da regolamento a gennaio non potrà cambiare squadra. Dunque, gli osservatori di Milanello lo seguiranno al Bentegodi da qui al termine del campionato e se continuerà a giocare su questi livelli le pretendenti al centrocampista saranno molte.

Nome: Sofyan Amrabat

Età: 23 (nato il 21 agosto 1996 a Huizen)

Nazionalità: olandese / marocchina

Squadra: Hellas Verona

Ruolo: centrocampista centrale

Piede preferito: destro

Prezzo: 10 milioni di euro

CARRIERA E CURIOSITÀ

CALCIOMERCATO MILANSofyan Amrabat è cresciuto nell’Utrecht con cui ha esordito il 2 novembre 2014 tra i professionisti nel successo per 3-1 contro il Vitesse. Dopo avere giocato poco nelle prime 2 stagioni, trova più spazio nella terza dove diventa titolare del centrocampo della squadra, giocando 31 gare su 34 (2 perse per infortunio e 1 per squalifica), oltre che 3 nei play-off di qualificazione all’Europa League, in cui ha segnato la sua prima rete tra i professionisti nel successo per 1-3 contro l’Heerenven.

Il 24 luglio 2017 si trasferisce al Feyenoord, con cui debutta in Champions League nella sconfitta per 0-4 contro il Manchester City il 13 settembre 2017. Il 6 dicembre seguente realizza la sua prima rete nella massima competizione europea in occasione del prestigioso successo per 2-1 contro il Napoli. Il 24 agosto 2018 viene acquistato dal Club Bruges, con cui firma un quadriennale.

Il 21 agosto 2019 passa all’Hellas Verona con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 3,5 milioni di euro. Debutta 4 giorni più tardi alla prima giornata in occasione dell’1-1 in casa col Bologna. Con i gialloblù Amrabat diventa subito un titolare inamovibile del centrocampo gialloblù.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA PER LE CARATTERISTICHE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy