Milan, Maldini Jr stoffa da big: esordio da applausi

Milan, Maldini Jr stoffa da big: esordio da applausi

Daniel Maldini è il terzo della famiglia ad esordire dal primo minuto con la maglia rossonera dopo nonno Cesare e papà Paolo

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – Da una situazione di emergenza ne è nata un’opportunità. Forse la più importante avuta da Daniel Maldini in questa sua ancora brevissima carriera da calciatore. Due notti fa a Kansas City, un altro Maldini – il terzo della storia – ha esordito dal primo minuto con la maglia rossonera e lo ha fatto contro un avversario storico e blasonato come il Bayern Monaco, che certamente al padre Paolo qualche ricordo importante lo avrà rievocato.

Daniel, secondogenito di Paolo di appena 17 anni, non solo ha avuto l’occasione di partecipare alla tournée estiva con la prima squadra, ma complici diverse defezioni – tra cui Suso – ha potuto fare il proprio esordio dal primo minuto. Una prestazione per altro onorata al meglio, giocando in maniera più che sufficiente e dando ottimi spunti sul suo conto.

Una sua partenza in prestito verrà decisa dopo la trasferta americana dei rossoneri, ma è chiaro che le prossime gare potranno dare ulteriori indicazioni a Marco Giampaolo e perché no, magari puntare su di lui anche nella prossima stagione. La stoffa, il carattere e il talento non mancano. Daniel ha sbagliato un paio di appoggi nei primi minuti, ma poi ha scaldato il piede e la mente. Dribbling, buone giocate, cambi di fronte, verticalizzazioni e anche un gol sfiorato nel corso del primo tempo.

Un’ora di gioco in cui Daniel si è meritato gli applausi dei compagni, del tecnico, dei tifosi presenti e del padre, che da Milano lo ha guardato nonostante in Italia fossero le 3.00 di notte. La rete sarebbe stata la favola perfetta, ma di tempo a disposizione ne avrà ancora: magari già domenica contro il Benfica. Intanto, nessun ritorno in America per Andre Silva>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy