Tuttosport – Milan, che confusione sul ruolo di Suso

Tuttosport – Milan, che confusione sul ruolo di Suso

Prima Montella, poi Gattuso e ora Giampaolo: tutti hanno provato ad accentrare Suso in mezzo al campo senza ottenere i risultati sperati

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – Ci ha provato prima Vincenzo Montella a metterlo seconda punta e poi addirittura mezzala di centrocampo nel 3-5-2, poi è arrivato il turno di Gennaro Gattuso che lo ha provato mezza punta accentrandolo dentro al campo, ma entrambi non hanno raggiunto gli effetti sperati con risultati piuttosto scoraggianti.

I precedenti, dunque, parlavano chiaro e bastava ripercorrere il manuale della storia recente del Milan per vedere che Jesùs Suso nel ruolo di trequartista o comunque spostato in mezzo al campo proprio non ci può giocare. Nonostante tutto, Marco Giampaolo ha voluto provare, sperimentando tutta l’estate con lo spagnolo dietro le due punte, salvo poi fare dietrofront alla prima e inaspettata sconfitta di Udine.

Contro il Brescia Suso è tornato nella sua zona di competenza e la differenza si è vista tutta. In quella posizione l’ex Liverpool riesce a dare il meglio di sé, soprattutto quando è in giornata. Ecco appunto, la costanza. Questa è forse il più grande limite che Suso ha palesato in questi anni di Milan. Troppo spesso si prende delle pause con lunghi periodi in cui non riesce ad essere pericoloso in zona gol.

Nonostante tutto il mancato arrivo di un trequartista nel finale di mercato, ma di un esterno sinistro come Rebic, testimonia come il Milan abbia piena fiducia in Suso e nei suoi mezzi. Il modulo sarà il 4-3-3 per esaltare al meglio lo spagnolo e Piatek che da solo rende maggiormente. Una fiducia che l’esterno ex Genoa ha avuto anche con la propria nazionale ieri sera, venendo schierato titolare contro le Isole Far Oer, nella stessa mattonella che occupa in rossonero. Gli estimatori di Suso non si fermano alle Alpi, ma arrivano fino in Spagna. La nazionale potrebbe rilanciare anche il Pistolero polacco: continua a leggere>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy