Juventus-Milan – Suso, talismano e qualità: Pioli si affida allo spagnolo

Juventus-Milan – Suso, talismano e qualità: Pioli si affida allo spagnolo

E’ rientrato stabilmente in gruppo martedì e contro la Juventus domenica sera sarà regolarmente in campo dal 1′: Pioli si affida a Jesùs Suso

di Alessio Roccio, @Roccio92

VERSO JUVENTUS-MILAN – Da martedì Jesùs Suso è regolarmente rientrato ad allenarsi con il resto dei compagni di squadra in vista dell’impegno di domenica sera in trasferta contro la Juventus. Uno stadio in cui il Milan in campionato non solo non ha mai vinto in 8 precedenti, ma non ha mai nemmeno raccolto un punto. Una statistica che non lascia molte speranze ai rossoneri, soprattutto vedendo il particolare momento che stanno affrontando le sue squadre.

Stefano Pioli, tuttavia, non vuole partire battuto e in questi giorni a Milanello ha lavorato sulla testa dei calciatori e sull’intensità nelle sedute di allenamento. Il tecnico emiliano ritroverà contro i bianconeri il suo talismano, Jesùs Suso, che ha smaltito il problema muscolare accusato prima di Milan-Lazio. Lo spagnolo è stato protagonista in positivo nella gara contro la SPAL, decidendo di fatto il match con una bellissima punizione.

Una rete importante, ma che non basta di certo per far tornare il sereno tra il numero 8 e i propri tifosi, ancora molto arrabbiati per il suo rendimento altalenante degli ultimi mesi. Contro la Juve servirà una prestazione importante, una conferma rispetto a quanto fatto vedere contro la squadra di Semplici 10 giorni fa a San Siro. Non sarà facile, ma Suso è uno dei pochi che faceva parte di quel Milan che a Doha alcuni anni fa vinse la Supercoppa contro la Juve di Allegri. Insomma, sa come si fa. Intanto, ha parlato Virdis: ecco il suo pronostico>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy