Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Krunic: ‘La mia famiglia ha fatto sacrifici per diventare quello che sono oggi’

UDINE, ITALY - DECEMBER 11:  Rade Krunic of AC Milan  in action during the Serie A match between Udinese Calcio and AC Milan at Dacia Arena on December 11, 2021 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Rade Krunic, centrocampista rossonero, ha parlato del rapporto con la sua famiglia e dei significati di alcuni suoi tatuaggi

Enrico Ianuario

Intervenuto ai microfoni di 'Milan Tv' nel format 'Under My Skin', Rade Krunic ha parlato di alcuni suoi tatuaggi. Queste le parole del centrocampista rossonero: "Qui sono io che stavo per realizzare i miei sogni. L'ho completato con dei quadrifogli, una bussola, che fa vedere le cose più importanti della mia vita: fede, calcio, famiglia. amici. Ci sono anche le date di nascita miei genitori e  delle mie sorelle. Più sotto c'è scritto che la mia famiglia è la mia vita. Loro hanno fatto sacrifici per diventare quello che sono oggi. Non è stato facile per loro. 'Trust' l'ho fatto perché ci sono due mani con una che al posto del dito ha il serpente, quindi vuol dire di stare attenti della gente, non devi essere amico con tutti. C'è la frase di Joker che lo dice, la frase più importante della mia vita: "Se non puoi correre cammina, se non puoi camminare gattona, fai qualsiasi cosa ma non smettere mai di provare". Milan, ecco il vero sogno di Maldini per l'attacco dell'anno prossimo >>>

tutte le notizie di