Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Krunic: “Il tatuaggio del Guerriero rappresenta quello che successe anni fa”

FLORENCE, ITALY - MARCH 21: Rade Krunic of AC Milan in action during the Serie A match between ACF Fiorentina and AC Milan at Stadio Artemio Franchi on March 21, 2021 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Rade Krunic, centrocampista rossonero, ha parlato di un tatuaggio in particolare che rappresenta la sofferenza patita anni fa

Enrico Ianuario

Intervenuto ai microfoni di 'Milan Tv' in occasione del format 'Under My Skin', Rade Krunic ha parlato del tatuaggio che gli ha fatto più male. Queste le parole del centrocampista rossonero: "Più male il secondo, che è una preghiera, il Padre Nostro nella mia lingua. Il Guerriero è la mia nazionalità, quello che è successo tanti anni fa, quanto abbiamo sofferto nel tempo. Ho fatto per quello, un guerriero che prega davanti alla croce e la chiesa della mia città dove sono amato". Milan, ecco il vero sogno di Maldini per l'attacco dell'anno prossimo >>>

tutte le notizie di