Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

ESCLUSIVA MILAN

Milan, Trevisani: “Ibra ha limiti evidenti. Dybala sarebbe perfetto” | Esclusiva

Riccardo Trevisani, noto telecronista sportivo, ha parlato in esclusiva ai microfoni di Pianeta Milan | News (Getty Images)

Riccardo Trevisani, noto telecronista sportivo, ha parlato del momento del Milan, del futuro di Zlatan Ibrahimovic e di calciomercato

Redazione

Riccardo Trevisani, noto telecronista sportivo, ha parlato del momento del Milan, del futuro di Zlatan Ibrahimovic e di calciomercato. Queste le dichiarazioni rilasciate, in esclusiva, ai microfoni di PianetaMilan.it.

Di cosa è sintomatica la doppia battuta d’arresto del Milan contro Bologna e Torino? “Credo che più che di stanchezza fisica, si tratti di una questione mentale…”.

Per quali ragioni? “Pensiamoci. Il Milan è primo con merito, senza dubbio. Però, nel club rossonero, pochi hanno esperienza vincente. Poi c’è un problema tattico: Ibra è perennemente out”.

C’è Giroud… “Sì, ma è spesso e volentieri solo. Non viene messo nelle condizioni di segnare. Le partite si vincono facendo più gol degli avversari…”.

A proposito di Ibra: è favorevole al suo rinnovo contrattuale?  “Nel gruppo è importante, ma ha evidenti limiti. Diciamo che lo rinnoverei, ma con un contratto a prestazione. Bisogna essere oggettivi”.

Ha parlato di un Milan primo con merito: da chi si dovrebbero guardare maggiormente le spalle i rossoneri? “Rompo gli indugi e dico la mia favorita assoluta, ossia l’Inter”.

Per quali ragioni? “Per il fatto che, nel rush finale, Milan e Napoli hanno subito una battuta d’arresto; i nerazzurri - al contrario - sembrano essersi ripresi”.

Si parla di un Milan vigile su Dybala: come lo vedrebbe in rossonero? “Uno come Dybala starebbe bene ovunque. Non solo al Milan. Per Pioli sarebbe perfetto”. Il calciomercato del Milan e il sostituto di Franck Kessie: Moncada lavora per un giovane talento

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di