Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Milan, Costacurta sul 4-0 al Barcellona: “Cruijff ci caricò” | ESCLUSIVA

Alessandro Costacurta, al Milan dal 1987 al 2007 (credits: GETTY Images)

Alessandro Costacurta, in esclusiva ai nostri microfoni, ha ricordato la splendida vittoria contro il Barcellona per 4-0 ad Atene

Renato Panno

Alessandro Costacurta, in esclusiva ai nostri microfoni, ha ricordato la splendida vittoria contro il Barcellona per 4-0 ad Atene. Le dichiarazioni: "E’ stata veramente una partita clamorosa. In un certo senso, all’inizio dell’anno Barcellona e Milan erano considerate le favorite. Il fatto che io e Franco Baresi fossimo squalificati aveva spostato le probabilità di vittoria sul Barcellona. A quel punto ci cascò in particolare Cruijff che cominciò a dire che noi giocavamo un calcio non propositivo, che il loro calcio era spettacolo, che ci avrebbero surclassato... Questo non fece altro che caricare i miei compagni che scesero in campo con una determinazione e una cattiveria incredibile. Secondo me non aveva capito la vera forza della squadra che non era la tecnica, non era l’organizzazione, ma l’orgoglio e l’attitudine che i suoi giocatori non avevano. Tant’è che lui aveva giocatori fantastici come Romario e Stoichkov, ma non avevano la nostra personalità, la nostra attitudine al lavoro di squadra. Cruijff credo che abbia fatto veramente delle grandissime cose però quella cosa lì, capire che dietro i calciatori ci sono anche gli uomini, io credo che lui in quella partita non l’abbia capita. Tant’è che li surclassammo proprio per quello. Perché in un certo senso lui aveva fatto respirare un’aria di vittoria prima della partita". Clicca qui per leggere l'intervista completa

tutte le notizie di