Dugarry spara a zero sul PSG: “Tuchel finito, squadra pari a zero” (VIDEO)

Dugarry spara a zero sul PSG: “Tuchel finito, squadra pari a zero” (VIDEO)

Christophe Dugarry, classe 1972, ex attaccante del Milan nella stagione 1996-97, ne ha per tutti: “Davanti ci sono tre mostri, eppure non convincono”

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Christophe Dugarry

NEWS DALL’ESTERO – Il PSG di Thomas Tuchel guida, saldamente, la classifica della Ligue 1, nell’ultimo weekend ha vinto 3-1 a Montpellier e ha mantenuto il +5 sull’Olympique Marsiglia, diretto concorrente per il titolo che, tra l’altro, ha giocato una gara in più.

Secondo Christophe Dugarry, classe 1972, ex attaccante del Milan nella stagione 1996-97, nonché Campione del Mondo nel 1998 e d’Europa nel 2000 con la Francia, questo PSG, però, è ben poca roba. Dugarry, oggi opinionista televisivo, ha infatti sparato a zero sui capitolini ai microfoni di ‘RMC Sport‘.

“Tuchel è finito, il PSG al momento è pari a zero: guardando i nomi in rosa nel reparto avanzato, ossia Neymar, Mauro Icardi e Kylian Mbappé, spero di vedere aquile, aeroplani, accelerazioni ovunque, invece vedo giocatori che rimangono fermi, che si concentrano solo sulla prestazione individuale. Di collettivo non c’è nulla”.

“Lì davanti ci sono tre ‘mostri’, eppure non riescono a convincere – ha proseguito -: o non ascoltano, oppure vanno oltre. Anche quando sono di fronte ad un avversario meno forte, non riescono a incidere e si fanno vedere solo quando c’è da lamentarsi delle simulazioni. Quando Tuchel fa qualcosa, è chiamato a sostituire Mbappé ed è obbligato a giustificarsi”, ha concluso Dugarry. Intanto, però, Icardi in Francia ha già battuto un importante record: per scoprirlo, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy