PSG, Icardi già nella storia del club: è più prolifico di Ibrahimovic

PSG, Icardi già nella storia del club: è più prolifico di Ibrahimovic

Mauro Icardi, classe 1993, attaccante argentino passato al PSG in prestito con diritto di riscatto dall’Inter, ha già battuto tanti illustri predecessori

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS DALL’ESTERO – Ieri sera il PSG di Thomas Tuchel ha vinto, 3-1, sul campo del Montpellier. Il terzo gol dei Campioni di Francia in carica è stato segnato, all’81′, da Mauro Icardi, classe 1993, attaccante argentino che il PSG ha prelevato, nel corso dell’ultimo giorno della sessione estiva di calciomercato, in prestito con diritto di riscatto dall’Inter.

Con la rete segnata allo ‘Stade de la Mosson‘, Icardi ha già messo a segno, in questo suo inizio di avventura nella fila del PSG, ben 11 reti in 883′ disputati: il numero 18 dei transalpini, con questo centro, è ufficialmente già entrato nella storia del club della Capitale francese, fondato, lo ricordiamo, appena nel 1970.

Icardi, in media, ha già segnato di più in maglia PSG rispetto ai suoi predecessori: fermo a 11 reti in 900′ il panamense Dely Valdés, addirittura 916′ per Zlatan Ibrahimovic davanti a George Weah (936′). Inseguono con oltre mille minuti Carlos Bianchi (1028′) ed i compagni di squadra di Icardi, Neymar (1032′), Edinson Cavani (1059′) e Kylian Mbappe (1501′) davanti a Pauleta (1896′).

A proposito di Ibrahimovic: oggi ha parlato, ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport‘ in edicola, il suo procuratore Mino Raiola: per le sue dichiarazioni, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy