Angelo Colombo: “La cosa più grave è l’apatia: squadra senza grinta”

Angelo Colombo: “La cosa più grave è l’apatia: squadra senza grinta”

Dalle pagine della Gazzetta dello Sport viene ripreso il pensiero di Angelo Colombo, ex centrocampista del Milan, nei confronti dei rossoneri

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – Dalle pagine della Gazzetta dello Sport viene ripreso il pensiero di Angelo Colombo, ex centrocampista del Milan dal 1987 al 1990, nei confronti dei rossoneri e del pessimo momento che la società di via Aldo Rossi sta attraversando. “Il gioco non c’è, ma la cosa più grave è l’apatia – attacca Colombo -. La Samp di Giampaolo era bellissima, questo Milan è qualcosa di difficile da capire. E’ una squadra a cui manca la grinta”. Un altro ex rossonero come Stefano Eranio elogia Rafael Leao: continua a leggere>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy