Verso Milan-Cagliari: ecco i tre match da ricordare a San Siro

Il Milan, attraverso il proprio sito ufficiale, ha ricordato i tre match più significativi contro il Cagliari in vista della gara di domenica prossima

di Redazione

fonte: acmilan.com

1- 21 APRILE 2007, MILAN-CAGLIARI 3-1
Il Milan aveva perso il Derby a metà marzo. Dopo quella stracittadina, sfuggita di misura, per i rossoneri di Carlo Ancelotti erano arrivati un turno superato in Champions League e cinque risultati utili in campionato: 4 vittorie e 1 pareggio sul campo della Roma. Il 21 aprile, però, il Milan iniziava a sentire il profumo della gara di andata nelle Semifinali di Champions League, in programma 3 giorni dopo a Manchester. Turnover sì, ma senza distrazioni, si era raccomandato Carlo Ancelotti. Ecco allora la doppietta di Ronaldo il Fenomeno e il gol di Pirlo contro il Cagliari di Suazo allenato da Giampaolo.

IL TABELLINO

MILAN-CAGLIARI 3-1

MILAN: Kalac, Cafu, Simic, Kaladze, Favalli, Gattuso (23’st Ambrosini), Brocchi, Gourcuff (36’st Jankulovski), Seedorf (23’st Pirlo), Ronaldo, R. Oliveira. All.: Ancelotti.
CAGLIARI: Chimenti, Pisano (43’st Semedo), Canini, Lopez , Del Grosso, Marchini (32’st Pepe), Budel, Conti, D’Agostino (23’st Langella), Capone, Suazo. All.: Giampaolo.
Arbitro: Bergonzi.
Gol: 14′ Ronaldo (M), 24’st Ronaldo (M), 29’st rig. Suazo (C), 35’st Pirlo (M).
Espulso: 41’st Kaladze (M).

2- 29 GENNAIO 2012, MILAN-CAGLIARI 3-0
Anche a inizio 2012, il Cagliari arriva a San Siro dopo un derby perso. Ma la grande squadra di Thiago Silva e Ibrahimovic si era già rimessa in cammino. Pur contro una squadra sarda forte di Astori e Agostini, di Nainggolan e del miglior Ibarbo, per finire a Pinilla, i rossoneri regolano la pratica con una facilità disarmante. Ibrahimovic e Nocerino nel primo tempo e Ambrosini nella ripresa, i marcatori. Eppure il Milan si era allenato con difficoltà a Milanello per via della neve. Quel Milan-Cagliari diventa la prima partita nella quale viene convocato il neo-acquisto argentino Maxi Lopez.

IL TABELLINO

MILAN-CAGLIARI 3-0

MILAN: Abbiati, Abate, Nesta, Mexes, Mesbah, Emanuelson, Van Bommel, Nocerino, Seedorf (22’st Ambrosini), Ibrahimovic (39’st Inzaghi), Robinho (17’st El Shaarawy). All.: Allegri.
CAGLIARI: Agazzi, Pisano (9’st Thiago Ribeiro), Canini, Astori, Agostini, Dessena, Ekdal, Nainggolan (21’st Conti), Cossu (13’st El Kebir), Ibarbo, Pinilla. All.: Ballardini.
Arbitro: Brighi.
Gol: 32′ Ibrahimovic (M), 39′ Nocerino (M), 30’st Ambrosini (M).

3- 1 SETTEMBRE 2013, MILAN-CAGLIARI 3-1
Regola del 3 anche nella prima gara stagionale di campionato a San Siro. Pochi giorni prima, i rossoneri si erano qualificati per la Champions League battendo proprio a Milano 3-0 il PSV Eindhoven nei playoff. La notte di Milan-Cagliari però fu sui generis. In campo si giocava, ma allo stadio si era tutti incollati agli smartphone per le ultime notizie da Madrid, relative al possibile ritorno di Ricardo Kaká al Milan. Una bella notizia che arrivò il giorno dopo. Intanto i rossoneri riuscirono a vincere contro i sardi, grazie alle reti di RobinhoMexes e Balotelli.

IL TABELLINO

MILAN-CAGLIARI 3-1

MILAN: Abbiati, Abate, Zapata, Mexes, Emanuelson, Poli (33’st Nocerino), De Jong, Muntari, Montolivo (43’st El Shaarawy), Balotelli, Robinho (21’st Matri). All.: Allegri.
CAGLIARI: Agazzi, Dessena, Ariaudo, Rossettini, Murru, Cabrera (14’st Ibarbo), Conti, Nainggolan, Ekdal, Pinilla (26’st Nené), Sau (33’st Eriksson). All.: Lopez.
Arbitro: Russo.
Gol: 8′ Robinho (M), 30′ Mexes (M), 33′ Sau (C), 17’st Balotelli (M).

INTANTO SONO SEMPRE PIU’ VICINI I RECUPERI DI DUE GIOCATORI IMPORTANTI, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy