Il Milan e il 1 maggio: la grande vittoria di Napoli e l’incubo neopromosse

Il Milan e il 1 maggio: la grande vittoria di Napoli e l’incubo neopromosse

MILAN NEWS – Per la serie ‘Mi ritorni in mente’…una collezione di aneddoti sulla leggendaria storia rossonera. Tanti i protagonisti di oggi 1 maggio

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Accadde Oggi - Amarcord sulla storia del Milan

IPOTECA CHAMPIONS

Ronaldinho esulta dopo il gol nel Derby
Ronaldinho esulta dopo il gol nel Derby (GETTY Images)

MILAN NEWS – Il 1 maggio 2010 si disputa una partita importante tra Milan e Fiorentina. Il tecnico Leonardo schiera l’ormai famoso 4-2 fantasia con Huntelaar, Borriello e Ronaldinho in attacco. A centrocampo in mediana ci sono Ambrosini e Pirlo, mentre la difesa è composta da Zambrotta, Thiago Silva, Favalli e Antonini. La partita è equilibrata, ma a deciderla è Ronaldinho con un calcio di rigore. Al di là della trasformazione dagli undici metri, il brasiliano risulta il migliore in campo insieme a Thiago Silva. Con questi tre punti il Milan di fatto arriva terzo, conquistando la qualificazione in Champions League. A fine stagione Leonardo, a seguito dei numerosi problemi con il presidente Berlusconi, viene sostituito da Massimiliano Allegri.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy