10 gennaio 2010 – Juventus-Milan 0-3, trionfo rossonero

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Esattamente 11 anni fa, il 10 gennaio 2010, il Milan trionfava 3-0 in casa della Juventus all’Olimpico di Torino

di Alessio Roccio, @Roccio92
Juventus Milan Chiellini Ronaldinho

AMARCORD – 10 gennaio 2010: Juventus-Milan 0-3, trionfo rossonero

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Esattamente 11 anni fa, il 10 gennaio 2010, il Milan trionfava 3-0 in casa della Juventus all’Olimpico di Torino.

Il Milan di Leonardo, tutto solidità e fantasia, insegue l’Inter capolista del campionato e si presenta al ‘Comunale’ contro la Juventus, terza in classifica a -4, per difendere la propria posizione in piena zona Champions League. È il Diavolo del ‘4-2-fantasia’ quello del brasiliano, una squadra divertente e molto prolifica in avanti: i rossoneri lo dimostrano anche in questa occasione, sbarazzandosi della Juventus piuttosto agevolmente. Milan avanti alla mezzora, grazie ad un calcio d’angolo di Andrea Pirlo su cui Alessandro Nesta, approfittando dell’inguardabile retroguardia bianconera, è lesto ad intervenire in tap-in. Nella ripresa, poi, sale in cattedra la stella di quel Milan, il brasiliano Ronaldinho, che realizza una doppietta: prima intervenendo di testa sull’ennesimo calcio d’angolo battuto da Pirlo, e, quindi, nel finale, sfruttando un assist di David Beckham nella fredda nebbia torinese.

Juventus-Milan 0-3

Marcatori: 29’ Nesta, 27’ st e 43’ st Ronaldinho

Juventus: Manninger; Grygera, F. Cannavaro, Chiellini, Grosso; Salihamidzic (15’ st Del Piero), C. Poulsen (19’ st De Ceglie), Felipe Melo, Marchisio; Diego, Amauri. A disposizione: Chimenti, Legrottaglie, Zebina, Tiago, Immobile. Allenatore: Ferrara.

Milan: Dida; Abate, Nesta, Thiago Silva, Antonini; Gattuso (20’ st Ambrosini), Flamini; Beckham, Pirlo, Ronaldinho; Borriello (41’ st Huntelaar). A disposizione: Storari, Favalli, Kaladze, Jankulovski, F. Inzaghi. Allenatore: Leonardo.

Arbitro: Damato.

Calciomercato Milan – Per il difensore è duello con il Barcellona | News

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy