Come giocherà il Milan di Giampaolo? Il focus sull’attacco

Come giocherà il Milan di Giampaolo? Il focus sull’attacco

Marco Giampaolo, nuovo tecnico del Milan, ha lavorato per due mesi sul 4-3-1-2. Salvo, poi, cambiare in corsa. Ora si ragiona su assetto tattico e uomini

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NUOVO MODULO

ULTIME MILAN – Il Milan di Marco Giampaolo, da inizio luglio, ovvero sin dai primi giorni del ritiro al ‘Milanello Sports Center‘ di Carnago (VA), ha lavorato, tatticamente, sul 4-3-1-2, modulo tanto caro all’ex allenatore della Sampdoria, con la presenza di un trequartista di ruolo dietro a due punte. Con la sconfitta di Udine, però, Giampaolo ha capito che, probabilmente, per le caratteristiche dei calciatori presenti in rosa, quello non è l’assetto tattico migliore per i rossoneri. Ecco perché, già a partire dalla gara di ‘San Siro‘ contro il Brescia, l’allenatore ha cambiato strada. I tifosi del Diavolo, però, si chiedono: ma come gioca realmente questo Milan? Andiamo a fare un po’ di chiarezza, focalizzandoci, in particolare, sul reparto avanzato.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy