PM – Calciomercato Milan: ottimismo sul rinnovo di Donnarumma. Le ultime

MERCATO MILAN – Come appreso dalla nostra redazione ci sono delle conferme in merito al rinnovo di contratto di Gigio Donnarumma: durata, clausola e ingaggio

di Alessio Roccio, @Roccio92
Gianluigi Gigio Donnarumma Milan

MERCATO MILAN – Come appreso dalla nostra redazione ci sono delle conferme in merito al rinnovo di contratto di Gigio Donnarumma. In estate Mino Raiola potrebbe non spingere per la cessione come accaduto in passato, per via della flessione del mercato dovuto alla pandemia, rimandando il “problema” al prossimo anno. Ecco che allora risulta possibile un’estensione del contratto, anche breve, con l’inserimento magari di una clausola rescissoria in caso di mancato raggiungimento di un posto Champions al termine della prossima stagione.

Ma a quali cifre? Donnarumma prende, attualmente, 6 milioni di euro netti l’anno al Milan ed i rossoneri, inizialmente, avevano proposto uno stipendio al ribasso (4 milioni di euro a stagione più bonus) al cospetto di una richiesta, da parte del suo entourage, di 8 milioni di euro netti l’anno.
Il piano del Diavolo, però, adesso è cambiato.

L’idea del Milan sarebbe quella di abbassare lievemente l’ingaggio annuale di Donnarumma, portandolo a 5, massimo 5,5 milioni di euro netti, con la possibilità, però, di sfondare il muro degli attuali 6 mediante l’inserimento di cospicui bonus. L’accordo sarebbe prolungato non per cinque anni, bensì fino al 30 giugno 2023 o, massimo, 30 giugno 2024.

In questo modo tutte le parti in causa sarebbero accontentate. Gigio potrebbe lasciare il club in caso di altre annate negative e non perderebbe il suo oneroso ingaggio, mentre il Milan farebbe un’importante plusvalenza in caso di cessione. Chi, invece, è sempre più lontano dal Milan è Ibrahimovic: LE ULTIME>>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy