Allenatore Milan – Rangnick, idea Schopp come suo vice: le ultime

MERCATO MILAN – Le voci su Ralf Rangnick si rincorrono ormai da mesi. Il tedesco potrebbe portare con sé un’ex conoscenza del calcio italiano

di Renato Panno, @PannoRenato
Ralf Rangnick

CALCIOMERCATO MILAN – Dopo lo stop del campionato causato dall’emergenza coronavirus, il Milan è tornato tirato a lucido e sta inanellando una serie di prestazioni convincenti. Un pareggio amaro contro la Spal, ma tre vittorie importanti e nette contro il Lecce e, sopratutto, contro Roma e Lazio, due delle squadre avanti in classifica. I rossoneri sono sempre stati accusati di non riuscire ad avere la meglio nei scontri diretti, un trend invertito in maniera convincente.

Un risultato arrivato sicuramente grazie al grande lavoro di Stefano Pioli, che ha raccolto un Milan quasi allo sbando e lo ha trasformato in una squadra solida e di qualità. Nonostante l’elogio, però, il suo futuro appare segnato, con Ralf Rangnick che appare sempre più vicino al suo trasferimento al Milan, nella veste di allenatore e direttore sportivo. Il tedesco ha appena terminato la stagione con il Lipsia e continua a visionare Dominik Szoboszlai, giocatore di un’altro club di cui cura la parte sportiva, il Salisburgo. Il giocatore piace tanto e potrebbe seguirlo nella sua nuova avventura.

Capitolo collaboratori: secondo quanto riferisce ‘Tuttosport’ Rangnick vorrebbe avere uno staff prevalentemente italiano, che che conosca il campionato, ma non è detto che il suo vice debba essere per forza della stessa nazionalità. L’ultima idea del ‘Professore’ riguarda il suo possibile vice-allenatore: il quotidiano torinese riporta una notizia di Kleine Zeitung’ che evidenzia la volontà di Rangnick di avere con sé Markus Schopp, attuale allenatore dell’Hartberg, con un passato da giocatore in Italia: Schopp ha infatti militato nel Brescia di Mazzone dal 2001 al 2005. Una scelta che sottolinea sempre più l’intenzione di arruolare persone che hanno o hanno avuto a che fare con la Serie A.

Intanto ecco la verità sulla sostituzione di Zlatan Ibrahimovic, continua a leggere >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy