News Milan – Biglia, avanti tutta: “Voglio rinnovo e la Champions League”

News Milan – Biglia, avanti tutta: “Voglio rinnovo e la Champions League”

Lucas Biglia, regista argentino del Milan, ha presenziato all’inaugurazione del Bistrot Fourghetti di Casa Milan dettando gli obiettivi stagionali

di Daniele Triolo, @danieletriolo

I quotidiani sportivi in edicola questa mattina hanno dedicato ampio spazio alle parole di Lucas Biglia, 32enne regista argentino del Milan, il quale, ieri sera, insieme ai compagni di squadra Pepe Reina, Tiémoué Bakayoko, Fabio Borini ed al tecnico Gennaro Gattuso, ha presenziato all’inaugurazione ufficiale del ristoranteBistrot Fourghetti‘ nella sede di ‘Casa Milan‘ in Via Aldo Rossi.

Biglia si è concesso ai microfoni dei cronisti presenti all’evento, sottolineando, sin da subito, come gli piacerebbe prolungare la sua esperienza in rossonero oltre il 2020, anno di scadenza del suo attuale contratto: “Mi piacerebbe, qua mi trovo bene – ha dichiarato Biglia -, mi sono adattato dopo un anno duro, ma sento grande fiducia a partire da Gattuso e dai compagni”.

“Dopo i Mondiali in Russia la mia attenzione è al 100% sul Milan – ha sottolineato, confermando, dunque, il suo addio definitivo alla casacca dell’Albiceleste -: vengo da due mesi difficili, ho avuto un infortunio che mi ha fatto quasi perdere i Mondiali, dove comunque non ero al meglio e non sono riuscito a dare il mio apporto. In vacanza sono stato seguito da uno specialista e poi a Milanello ho cercato di lavorare al meglio. Non sono ancora al top, ho giocato solo due partite e parte dell’amichevole a Madrid ad inizio agosto, ho bisogno di mettere minuti nelle gambe e trovare ritmo. Ringrazio però il mister ed il suo staff per il sostegno che mi stanno dando da mesi”.

Il giocatore, pur glissando le domande su una sua presunta leadership all’interno del gruppo rossonero (“Non lo so, non credo”), ha respinto qualsiasi illazione su un Milan ‘argentino’, vista la contemporanea presenza in squadra anche dei connazionali Mateo Musacchio e Gonzalo Higuaín: “No, questo è il Milan di Gattuso. Noi stiamo giocando bene, ma dobbiamo migliorare in molti aspetti se vogliamo raggiungere i nostri obiettivi. Higuaín? È felice, sa dove si trova, ha scelto lui di venire qua: speriamo si sblocchi presto”.

Biglia, quindi, ha fissato gli obiettivi stagionali della squadra rossonera: “Speriamo di dare ai tifosi la felicità che meritano, siamo una squadra giovane, ma c’è entusiasmo e tanti giocatori di qualità. La Juventus? Noi dobbiamo pensare a noi stessi, l’obiettivo deve essere la Champions League. Fino a marzo c’è un campionato, poi ne inizia un altro: speriamo di essere tra le prime quattro a marzo”. Chiusura dedicata alla sfida di domenica sera, alla ‘Sardegna Arena‘, contro il Cagliari: “È una squadra tosta e troveremo delle difficoltà, ma andremo a giocarcela perché il nostro obiettivo è chiaro: andare in Champions”.

Con quale formazione il Milan potrebbe scendere in campo in casa dei rossoblu? Gattuso ha in mente una duplice soluzione, che tiene conto anche dell’impegno di giovedì prossimo in Europa League: clicca qui, dunque, per scoprire il probabile schieramento rossonero!

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy