Serie A ed Europa League: Gattuso vara il doppio Milan

Serie A ed Europa League: Gattuso vara il doppio Milan

Gennaro Gattuso presenterà, tra le trasferte di Cagliari e Lussemburgo, due formazioni quasi totalmente differenti per gestire le forze del gruppo

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il ‘Corriere dello Sport – Stadio’ oggi in edicola ha sottolineato come nei prossimi 15 giorni il Milan di Gennaro Gattuso sarà atteso da ben 5 gare, di cui quattro in trasferta, contro avversari certamente alla portata dei rossoneri e che serviranno a far capire a che livello si trovano, attualmente, Alessio Romagnoli e compagni.

Logicamente, giocando ogni tre giorni, per il Milan sarà fondamentale dosare bene le energie e gestire un folto gruppo di giocatori, tutti validi, messo a disposizione dalla società di Via Aldo Rossi durante l’ultima sessione estiva di calciomercato. Motivo per cui Gattuso, secondo il quotidiano romano, avrebbe deciso di presentare, tra la trasferta di domenica sera alla ‘Sardegna Arena‘ di Cagliari e quella del prossimo giovedì in Europa League in Lussemburgo contro il Dudelange (clicca QUI per date ed orari di tutte le gare del Milan), due formazioni quasi totalmente differenti.

Gattuso approfitterà della non irresistibile squadra al debutto in Europa per testare, dunque, quei giocatori che, di regola, hanno meno spazio in campionato, magari riducendo, successivamente, le rotazioni nelle altre gare di coppa contro i greci dell’Olympiacos e gli spagnoli del Betis. A Cagliari, intanto, si va verso la conferma della formazione che, a fine agosto, ha battuto per 2-1 la Roma a ‘San Siro‘, con Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma tra i pali, Davide Calabria, Mateo Musacchio, capitan Romagnoli e Ricardo Rodríguez in difesa, Franck Kessié, Lucas Biglia e Giacomo ‘Jack’ Bonaventura in mezzo al campo con il tridente formato da Jesús Suso, Hakan Çalhanoğlu e Gonzalo Higuaín in attacco.

In Lussemburgo, poi, per il ‘CorSport’, poi, potrebbero essere confermati soltanto Musacchio, Kessié e Higuaín, qualora Patrick Cutrone dimostrasse di non aver ancora recuperato dall’infortunio alla caviglia, con spazio per Pepe Reina in porta, Ignazio Abate, Mattia Caldara e Diego Laxalt in difesa; Tiémoué Bakayoko ed Andrea Bertolacci a centrocampo, Samu Castillejo e Fabio Borini in avanti per completare il tridente. Curiosità, in particolare, per l’esterno spagnolo, il quale, contro la Pro Piacenza in amichevole, si era messo in luce: leggi qui il report della sua gara.

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy