Milan-Atalanta, Pioli: “Rimaniamo forti. Vi spiego la scelta di Meite”

MILAN-ATALANTA ULTIME NEWS – Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport’ al termine del match di ‘San Siro’. Le dichiarazioni

di Alessio Roccio, @Roccio92
Intervista Pioli, dichiarazioni post partita Milan (Grafica)

Milan-Atalanta, le dichiarazioni di Pioli a ‘Sky Sport’

 

MILAN-ATALANTA ULTIME NEWSStefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport‘ al termine del match di ‘San Siro‘ tra Milan ed Atalanta, gara valida per la 19^ giornata di Serie A. Queste le dichiarazioni di Pioli.

Sulla sconfitta: “Credo che l’Atalanta sia l’unica squadra che non abbiamo battuto nell’ultimo anno. Eravamo partiti molto bene mettendola in difficoltà. Dispiace per come abbiamo preso il primo gol da palla inattiva e sul rigore. Si poteva fare certamente di più ma non ci siamo riusciti. I meriti dell’Atalanta sono loro, ma noi potevamo fare meglio tecnicamente e a livello di personalità. Potevamo marcare meglio sul primo gol e capire prima il cross. Loro sono stati bravi, ma noi siamo forti comunque. Una partita storta può capitare. Ripartiamo con convinzione e fiducia, il campionato è difficile. Sia questa che contro la Juve sono sconfitte che ci possono stare. I livelli sono alti e se abbassi la tua prestazione fai fatica. Analizzeremo gli errori fatti”.

Sul Milan campione d’inverno: “La squadra non ha bisogno di un mio intervento perché è consapevole di quello che sta facendo per il presente e per il futuro. Sappiamo le nostre qualità, ma sappiamo anche che il livello deve salire perché le squadre che lotteranno con noi sono forti. Siamo consapevoli de nostri pregi e difetti”.

Su Meite titolare: “Ho preferito lui perché credevo servisse un centrocampista più fisico e credevo ci servissero 3 centrocampisti. Poi con Brahim dalla panchina potevo avere uno tra le linee a gara in corso”.

Su una possibile flessione: “Non ho i dati di stasera, ma siamo tra le squadre che corrono di più. La squadra sta bene, ma il nostro avversario oggi ha giocato bene”.

Sul turnover martedì: “Non ci ho ancora pensato”.

LE PAGELLE POST-PARTITA DEI CALCIATORI ROSSONERI >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy