Tuttosport – Donnarumma è il miglior giocatore di questo Milan

Tuttosport – Donnarumma è il miglior giocatore di questo Milan

Anche ad Udine, con un paio di belle parate, Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma ha evitato un passivo più pesante per i rossoneri. Ma con la sua cessione …

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Il quotidiano ‘Tuttosport‘ oggi in edicola ha evidenziato come, anche ad Udine, se non fosse stato per Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, portiere classe 1999, il Milan avrebbe potuto uscire dal terreno di gioco con un passivo più pesante. In particolare, il giovane estremo difensore rossonero, alla ‘Dacia Arena‘, ha compiuto una prodezza su Kevin Lasagna, evitando il gol del raddoppio friulano e mantenendo vivo l’interesse sul match fino alla fine.

Anche in questo caso, dunque, Donnarumma è stato uno dei migliori in campo del Milan. Più in generale, il numero 99 del Diavolo è il giocatore migliore di questo Milan. Era così, nella passata stagione, con Gennaro Gattuso; lo è ancora, adesso, sotto la conduzione tecnica di Marco Giampaolo. Il quotidiano torinese, però, si è interrogato su Donnarumma in relazione al mercato: non sarebbe stato meglio sacrificare il portiere per poi, con il ricavato, effettuare una campagna acquisti improntata sull’arrivo di elementi di maggior qualità?

Difficile, comunque, mettere sul piatto della bilancia le parate, sicure, del portiere, con le giocate, eventuali, di possibili nuovi acquisti, che non sono arrivati a Milano per meri problemi di natura economica. Nel momento, però, in cui il Fair Play Finanziario UEFA obbliga ad un sostanziale pareggio tra entrate ed uscite, tale tema secondo ‘Tuttosport‘ è quanto mai attuale. Donnarumma, alla fine, è rimasto al Milan anche per mancanza di offerte.

L’unica proposta per il giovane estremo difensore è arrivata, sul finire del mese di giugno, dal PSG, ma consisteva in 20 milioni in contanti più il cartellino del portiere francese Alphonse Areola. Offerta respinta al mittente. In generale, però, ha sottolineato ‘Tuttosport‘, non è mai parsa evidente la volontà del Milan di venderlo, così come, invece, è poi accaduto durante il mercato estivo per Diego Laxalt, Jesús Suso, Patrick Cutrone (poi ceduto) ed André Silva.

Adesso, però, in casa Milan è tempo di pensare ad intavolare una trattativa per il rinnovo del suo contratto, in scadenza il 30 giugno 2021, per impedire una cessione futura a prezzo di saldo. Per ‘Tuttosport‘, infatti, Donnarumma lascerà prima o poi il Milan perché le sue ambizioni non collimano con i risultati della squadra. Il Diavolo, intanto, ha un solo, grande obiettivo in questi ultimi giorni di mercato: per le ultime, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy