Milan-Lazio, Gattuso contento: “Il lavoro paga, la squadra l’ha capito”

Milan-Lazio, Gattuso contento: “Il lavoro paga, la squadra l’ha capito”

Gennaro Gattuso felice per aver battuto la Lazio a San Siro. Al termine della gara ha difeso André Silva: “Avrebbe fatto fatica anche van Basten …”

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il Milan di Gennaro Gattuso, ieri, ha vissuto una bella serata, con il 2-1 inflitto alla Lazio e timbrato dalle reti di Patrick Cutrone e Giacomo ‘Jack’ Bonaventura. Al termine della partita, i giocatori rossoneri hanno festeggiato, da vero gruppo, da squadra con un’anima ed una comune identità, tutti intorno al proprio tecnico, il quale, tra l’altro, ci ha rimediato anche qualche schiaffo di giubilo da Gianluigi Donnarumma.

“Do la possibilità ai giocatori di darmi qualche scappellotto, faccia a faccia non si permette nessuno – le dichiarazioni a fine gara di Gattuso, riportate oggi da ‘La Gazzetta dello Sport’ -. Vedo che qualcuno mi guarda con la faccia storta perché li faccio faticare in allenamento”. In realtà la squadra sembra essere tutta stretta intorno al proprio tecnico, e lo stesso allenatore calabrese se n’è accorto: “Il merito di questa vittoria è della squadra. Abbiamo usato la parola ‘noi’ e non ‘io’: i giocatori hanno toccato con mano che fare fatica porta a qualcosa. Hanno voglia di fare i doppi allenamenti, che nelle grandi di solito non sono contemplati. Poi sono andati tutti a mangiare assieme: per me sono segnali importanti”.

“Nel primo tempo abbiamo giocato bene, ma dopo l’1-0 ci siamo abbassati di 15 metri, così loro hanno preso la traversa e hanno fatto gol – l’analisi, lucida, di Gattuso -. La Lazio è una corazzata. Nel secondo tempo ci è andata bene in tanti episodi. La Lazio poteva fare più di un gol ma noi ce l’abbiamo messa tutta. Abbiamo ribattuto colpo su colpo e concesso solo la spizzata di Sergej Milinković-Savić, che sembrava un gigante”. E ancora: “Nell’azione del secondo gol abbiamo riempito l’area con quattro o cinque uomini, è questo che mi piace”.

Chiusura dedicata ad André Silva, entrato nella ripresa ma apparso ancora avulso dagli schemi: “Sono molto contento di lui – le parole di ‘Ringhio’ -, alla fine eravamo schiacciati. Avrebbe fatto fatica anche Marco van Basten …”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Sei numeri di Milan-Lazio

Milan-Lazio, la voce del club: “Gran gioco e tifosi. Ora testa alla TIM Cup”

Milan-Lazio, le pagelle rossonere: super Çalhanoğlu, da rivedere Antonelli

Milan-Lazio, la moviola: gol di Cutrone da annullare ma quasi impossibile da vedere

Bonucci: “Gattuso ci ha unito tutti, trasmettendoci fame e umiltà”

Bonaventura: “Con Gattuso stiamo tutti meglio. Ora testa alla Coppa Italia”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy